Forlì: Memoria e Alzheimer, un incontro per conoscere la malattia

Forlì: Memoria e Alzheimer, un incontro per conoscere la malattia

FORLI' - Il Coordinamento Unitario Pensionati Lavoro Autonomo (CUPLA) promuove un incontro socio sanitario, dal titolo "memoria e... Alzheimer", sabato 28 novembre, alle 9.30, nella Sala del Consiglio della Camera di Commercio a Forlì per continuare nella diffusione della conoscenza del problema delle demenze.

 

Dopo i saluti del presidente del Cupla, Benito Gudenzi, si alterneranno le testimonianze degli esperti sulla materia Giulio Cirillo, direttore del reparto di Geriatria all'ospedale Morgagni Pierantoni, Giancarlo Aulizio, presidente dell'ordine dei medici della provincia e Rabin Chattat docente della facoltà di psicologia di Bologna. L'appuntamento sarà moderato da Galeazzo Garavini, direttore dell'attività di integrazione socio-sanitarie dell'Azienda Usl di Forlì.


L'alzheimer è una malattia neurodegenerativa che si manifesta con una progressiva perdita della memoria, alla quale si associano in seguito alterazioni di altre funzioni cognitive che vanno a intaccare progressivamente le attività quotidiane della persona malata, sino a una condizione di totale dipendenza.


Il manifestarsi della malattia può dipendere da aspetti biologici, psicologici e sociali della persona anziana, inoltre possono esserci predisposizioni che dipendono dalle condizioni dei singoli.
È fondamentale, quindi, poter conoscere le condizioni del paziente per poter predisporre azioni adeguate allo scopo. La valutazione dei bisogni dell'anziano nei diversi contesti offre la possibilità di delineare un quadro delle necessità per un'adeguata rilevazione e pianificazione delle risposte, oltre che per la registrazione del livello di soddisfazione dei numerosi bisogni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -