Forlì, mercato ambulante. Spada (Pdl): "Perchè spostare il mercato ambulante?"

Forlì, mercato ambulante. Spada (Pdl): "Perchè spostare il mercato ambulante?"

FORLI' - "In più occasioni l'assessore Maltoni ha rilasciato dichiarazioni estremamente gravi e destabilizzanti circa lo spostamento del mercato ambulante, arrivando a precisare persino i tempi di tale riorganizzazione". Lo sostiene Alessandro Spada, consigliere comunale del Pdl.

 

"La motivazione principale sarebbe quella di rendere più fruibile piazza Saffi per altre iniziative - afferma Spada -, mentre in realtà appare evidente la volontà di danneggiare gli operatori del mercato per favorire interessi economici vicini alla maggioranza politica.  

L'assessore ad oggi con estrema arroganza nemmeno si è degnata d'incontrare i rappresentanti della categoria interessata".

 

"Richiamata l'importanza che riveste l'attuale collocazione del mercato ambulante per gli operatori commerciali che - evidenzia Spada -, in un centro storico profondamente in crisi, traggono indispensabili benefici proprio durante il lunedì e venerdì mattina. Richiamate altresì le difficoltà che stanno attraversando gli ambulanti italiani alle prese con l'aumento della concorrenza sleale attuata da operatori stranieri".

 

"Chiedo alla Giunta di sapere per quali ragioni sono state fatte dichiarazioni che hanno danneggiato e destabilizzato gli operatori del mercato - annuncia Spada - senza prima aver incontrato i rappresentanti della categoria e quindi senza aver iniziato una concertazione in grado di ricercare una soluzione condivisa.  Quali fantomatiche iniziative, se mai esistono, da realizzarsi in piazza Saffi sono allo studio dell'Amministrazione?".

 

"Occorre aprire in Consiglio Comunale - chiude Spada - un'ampia discussione in grado di fornire, nell'ottica di una visione d'insieme del centro storico, risposte adeguate ad un vero rilancio di aree in difficoltà quali piazza Cavour e via Regnoli". 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -