Forlì, mercato in piazza Saffi. Il PdL: "Anche i dipietristi sono contro"

Forlì, mercato in piazza Saffi. Il PdL: "Anche i dipietristi sono contro"

FORLI' - Accogliamo con grande soddisfazione le dichiarazioni dell'Italia dei Valori circa la loro contrarietà al trasferimento del mercato ambulante fuori da piazza Saffi. Finalmente anche i dipietristi, se pur in netto ritardo rispetto alla vicenda da noi sollevata, hanno battuto un colpo. L'annuncio del segretario provinciale Idv rafforza le nostre ripetute denunce relative alla concreta intenzione del Partito Democratico di voler spostare il mercato ambulante, avendo già stabilito persino i tempi di tale riorganizzazione.


La motivazione principale avanzata dal Pd sarebbe quella di rendere più fruibile piazza Saffi per altre iniziative, mentre in realtà appare evidente la volontà di danneggiare gli operatori del mercato per favorire interessi economici vicini alla maggioranza politica. Autorevoli esponenti Pd in precedenza avevano rilasciato dichiarazioni concernenti tale spostamento, danneggiando e destabilizzando così gli operatori del mercato, senza nemmeno aver prima incontrato i rappresentanti della categoria interessata.


Ora anche l'Idv, in netto contrasto con gli alleati del Pd, a parole sembra aver capito l'importanza che riveste l'attuale collocazione del mercato ambulante anche per gli operatori commerciali che, in un centro storico profondamente in crisi, traggono indispensabili benefici proprio durante il lunedì e venerdì mattina. Se il Pd vuol continuare in un simile scellerato proposito, prima di creare ulteriori problemi con dannose e scriteriate fughe in avanti, si attivi per avviare un'auspicabile e seria concertazione in grado di ricercare una soluzione condivisa.

 

 

 

Luca Bartolini

Consigliere Regionale PDL


Alessandro Spada

Consigliere Comunale PDL Forlì

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -