Forlì, minaccia di gettarsi dall'alto della gru in piazza Saffi

Forlì, minaccia di gettarsi dall'alto della gru in piazza Saffi

Un momento delle operazioni di soccorso

FORLI' - Momenti di paura venerdì mattina attorno alle 11 nella centralissima piazza Saffi a Forlì. Davanti alla folla che come ogni lunedì e venerdì prende d'assalto in centro per il consueto appuntamento con il mercato, un uomo è salito sopra la gru installata dietro al palazzo delle Poste minacciando di gettarsi nel vuoto. L'individuo chiedeva a gran voce di poter continuare a vivere nella sua roulotte presso il ‘Gigante', ma soprattutto di avere un alloggio pubblico.

 

> GALLERIA FOTOGRAFICA

 

Scene da film che hanno destato non poco panico tra le migliaia di forlivesi presenti in centro in quel momento; dapprima un uomo dei vigili del fuoco, intervenuti anche con la squadra speciale del Saf, ha iniziatvo la ‘trattativa' psicologico con l'uomo. Poi è stato il vice questore Sergio Culiersi a prendere in mano il megafono e a cercare da terra di dissuadere l'uomo a compiere l'insano gesto di gettarsi dalla gru.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo qualche minuti l'individuo è stato convinto a scendere, dopodichè è stato trasportato con un veicolo delle volanti della polizia in prefettura, dove ha incontrato il prefetto Angelo Trovato. 


Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Brenno
    Brenno

    concordo con renzo397...un po come gli scioperi della fame e della sete di pannella...

  • Avatar anonimo di renzo397
    renzo397

    posso capire la disperazione....ma se quelli che devono avere una casa si arrampicano sulle gru,allora chiunque si sente autorizzato a farlo.Ricordo quelli che dormivano nell'entrata del comune,che chiedevano la casa,forse l'hanno avuta,fregando chi, bisognoso o forse piu di loro,ma dignitoso nel bisogno non si mostra come tanti.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -