Forlì: minorenne investe con lo scooter madre e figlia in via Ravegnana

Forlì: minorenne investe con lo scooter madre e figlia in via Ravegnana

Le rilevazioni della Polizia Stradale

FORLI' - Madre e figlia di 5 anni investite da uno scooter. E' successo a Forlì nel primo pomeriggio di martedì, intorno alle 13.30, in via Ravegnana in corrispondenza dell'intersezione con via Macero Sauli. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della PolStrada di Rocca San Casciano, la donna e la figlioletta stavano attraversando la carreggiata in un tratto recentemente riasfalto e per questo privo delle linee zebrate segnalate dalla presenza di un cartello stradale.

 

> GALLERIA FOTOGRAFICA

 

Un'automobile, che procedeva verso la periferia, si è fermata per consentire ai due pedoni l'attraversamento, creando così un piccolo incolonnamento. Un giovane minorenne in sella ad uno scooter ha pensato di evitare la coda superando le auto da destra. In questo modo, però, non si è ravveduto della presenza in strada delle due malcapitate, investendole. Entrambe sono state soccorse dai sanitari del ‘118'.

 

La donna non ha riportato lievi contusioni, mentre nell'impatto la bimba è caduta sull'asfalto battendo malamente il capo sull'asfalto. Trasportata dai sanitari del ‘118' al pronto soccorso dell'ospedale ‘Morgagni-Pierantoni' di Vecchiazzano, i medici hanno ritenuto opportuno il suo trasferimento al Trauma Center dell'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena. Nessuna conseguenza fisica per il conducente del ciclomotore nonostante sia ruzzolato a terra.

 

Per consentire i rilievi, gli agenti della PolStrada hanno deviato temporaneamente il traffico con l'ausilio di new-jersey di plastica usati nei recenti lavori, con lievi disagi alla circolazione.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -