Forlì, Montanari (Pd): "L'immondizia diventerà una risorsa"

Forlì, Montanari (Pd): "L'immondizia diventerà una risorsa"

FORLI' - "Il rilancio della città non passa dall'immondizia". Questa è una recente affermazione di Alessandro Rondoni, massimo esponente dell'opposizione nel Consiglio Comunale di Forlì (anche se il suo "coordinamento" è solo sulla carta considerato l'ordine sparso in cui stanno andando le opposizioni di destra su questioni importanti della città, ma anche su altre questioni). Mi risulta agevole confutare questa tesi.

 

Lo sviluppo di Forlì passa anche da quella che Rondoni chiama "immondizia" e che io chiamerei gestione integrata del ciclo dei rifiuti. L'Amministrazione Balzani sta introducendo un nuovo sistema di raccolta orientato non già ad alimentare gli impianti di incenerimento o le discariche ma alla riduzione nella produzione dei rifiuti, al riuso ed al riciclo.

 

Tutto ciò comporterà molteplici vantaggi:

·         Ne beneficeranno l'ambiente, la qualità dell'aria, la salute dei cittadini; da Forlì - e dal suo territorio (considerati anche l'esempio virtuoso di Forlimpopoli e quello in avvio di Bertinoro) partirà una trasformazione radicale nella gestione dei rifiuti che comporterà minori conferimenti in discarica, minore incenerimento, minori emissioni nocive in atmosfera.

·         Ne beneficeranno la consapevolezza ambientale ed il senso civico di tutti i forlivesi che saranno chiamati ad un piccolo sforzo personale al servizio dell'interesse generale della comunità.

·         Ne beneficerà il decoro urbano; migliaia di cassonetti spariranno dalle nostre strade (con conseguente vantaggio per la mobilità, la sosta mezzi, gli spazi per carrozzine e pedoni).

·         Ne beneficerà lo sviluppo economico del territorio; contemporaneamente all'introduzione della raccolta domiciliare si sta lavorando alla nascita di una filiera imprenditoriale del riciclo.

 

Grazie alla disponibilità di maggiori quantità di materiali riciclabili si apre la possibilità di attrarre investimenti e di far nascere nuove imprese, creando così lavoro, sviluppo, ricchezza. Come si vede, con un po' di coraggio e di inventiva anche quella che, in modo un po' sprezzante viene definita "immondizia" può trasformarsi in risorsa preziosa per uno sviluppo che sia rispettoso dell'ambiente e della salute dei cittadini. ...Dai diamanti non nasce niente... ...dal letame nascono i fior.....

Ma forse Rondoni, seguendo la logica del suo capo nazionale (Silvio Berlusconi), predilige "i diamanti" e di sicuro la chiacchiera.

 

Massimo Montanari - Consigliere Comunale PD Forlì

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Homer
    Homer

    Giusto spingere sull'ambientalismo. Ricordiamoci però che a Magliano è lo stesso Pd e la stessa amministrazione a stoppare il progetto del parco fluviale (vedasi dichiarazioni del segretario Pd della frazione). Che il parco debba diventare immondizia per essere considerato "una risorsa"?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -