Forlì, Morrone (Lega Nord): "Passare al setaccio il centro storico per snidare il degrado"

Forlì, Morrone (Lega Nord): "Passare al setaccio il centro storico per snidare il degrado"

Forlì, Morrone (Lega Nord): "Passare al setaccio il centro storico per snidare il degrado"

Passare ai "raggi X" il centro storico di Forlì per individuare "situazioni di degrado e abuso". Lo chiede Jacopo Morrone, segretario provinciale della Lega Nord Forlì-Cesena, che riocrda anche l'esistenza di una legge ad hoc. "La Legge c'è - spiega -. Il Ministro Maroni con il ‘pacchetto sicurezza' ha dato gli strumenti necessari sufficienti ai nostri Sindaci per adottare provvedimenti anche contingibili e urgenti  per governare al meglio le nostre città contro i problemi conseguenti a degrado e immigrazione clandestina".  

 

A questo punto per Morrone "il problema adesso è far si che il Sindaco Balzani metta in atto i provvedimenti opportuni". La Polemica del leghista è anche a seguito delle "numerose segnalazioni che giornalmente arrivano nella sede della Lega Nord, segnalazioni di zone di Forlì dove regna il degrado e l'insicurezza, fra gli ultimi casi eclatanti la spiacevole situazione degli appartamenti della galleria in Via Mazzini".

 

"In una piccola città come Forlì queste cose non dovrebbero accadere - continua Morrone - il Sindaco e la giunta dovrebbero vigilare e combattere queste situazioni di degrado che vanno a squalificare ancora di più la nostra amata Forlì".

 

"Bisognerebbe pensare non solo alle multe da infliggere ai nostri cittadini - dice Morrone - ma anche a queste spiacevoli situazioni che vanno ad aumentare ogni giorno di più il malcontento e il conseguente e naturale spopolamento del nostro centro storico".

 

Il segretario provinciale della Lega chiede "tramite il gruppo della Lega Nord  in consiglio Comunale di far luce sulla vicenda sopra citata e chiederemo al Sindaco quali provvedimenti sono stati presi nel rispetto del pacchetto sicurezza"

 

 Inoltre continua il Segretario del carroccio "sarebbe opportuno quindi capire con un censimento e con controlli mirati e continuativi se la spiacevole situazione in oggetto sia circoscritta o vi siano altri casi di degrado e insicurezza come quelli che si sono trovati davanti la Polizia Municipale e i tecnici dell'Ausl  qualche giorno fa'"       

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di matteol
    matteol

    Cioe', la Lega riceve *giornalmente* segnalazioni in merito al degrado ed alla sicurezza e l'unica cosa che fa è lamentarsi sui giornali? Non potrebbe avvertire le forze dell'ordine? Sono proprio dei politicanti, tutto fumo e niente arrosto. Esattamente come gli altri.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -