Forlì, morte Satanassi. Casadei (Pd): "Uomo di ampi orizzonti"

Forlì, morte Satanassi. Casadei (Pd): "Uomo di ampi orizzonti"

"Esprimo il mio profondo cordoglio per la scomparsa di Angelo Satanassi, per più di mezzo secolo figura di spicco della politica forlivese e romagnola". Così Thomas Casadei, consigliere regionale del Partito Democratico.

"Partigiano, sindaco di Forlì negli anni settanta, deputato, uomo di ampi orizzonti culturali (come attesta il suo lungo e appassionato impegno con la Fondazione Garzanti) - ricorda Casadei -, ha seguito fino all'ultimo con lucidità e attenzione le vicende politiche cittadine, nazionali, negli ultimi decenni con spiccato 'spirito europeo'". 

"Negli ultimi anni ho potuto dialogare con Satanassi, anche via email - rivela il consigliere regionale -, e con lui ho potuto condividere una passione: quella per il movimento della Gironda e per i girondini. Ne discutemmo nell'unica volta in cui gli feci visita, nel 2006".

"Dei "girondini" lui apprezzava il lato "riformista" e io quello "radical-democratico" - chiude Casadei -. Oggi, nel salutarlo, mi piace pensare a questo legame creatosi sul piano storico-culturale e alla diversa prospettiva assegnata ad una visione comune".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -