Forlì, morto dopo incontro con la escort. Ucciso da un edema polmonare

Forlì, morto dopo incontro con la escort. Ucciso da un edema polmonare

Forlì, morto dopo incontro con la escort. Ucciso da un edema polmonare

FORLI' - E' stato un edema polmonare ad uccidere il professionista bresciano di 48 anni trovato senza vita nella stanza di un albergo che dispone di un centro benessere nel comune di Bertinoro. E' quanto emerge dall'autopsia, che ha così scagionato dall'eventuale accusa di omissione di soccorso la escort con la quale l'uomo aveva trascorso le ultime ore di vita. La donna, difesa dall'avvocato Massimiliano Orrù di Rimini, ha chiarito che il 48enne era vivo quando lei è andata via.

 

La stessa ha chiarito inoltre che il 48enne aveva iniziato a sentirsi male già la sera stessa e che per questo non avevano consumato il rapporto sessuale. All'una di notte, vedendo che il partner aveva bisogno di riposo, la squillo, una quarantenne riminese che era stata contattata dal professionista bresciano attraverso un sito di annunci su internet, era tornata a casa a bordo della sua vettura.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -