Forlì, mostra dei giovani del Pdl sulla caduta di Berlino: "Simbolo della lotta per la libertà"

Forlì, mostra dei giovani del Pdl sulla caduta di Berlino: "Simbolo della lotta per la libertà"

I ragazzi della Giovane Italia con Alessandro Rondoni e i Consiglieri Regionali Luca Bartolini e Antonio Nervegna

FORLI' - Per onorare la ricorrenza del ventennale della caduta del Muro di Berlino, la Giovane Italia (movimento giovanile del PdL) ha organizzato una mostra di pannelli fotografici che sono stati esposti Sabato pomeriggio a Forlì presso la sala di via Ugo Bassi e Domenica mattina a Civitella presso la sede di via Farneti.


"E' significativo che una delle prime iniziative portate avanti dalla Giovane Italia - commentano il Presidente Provinciale Luca Pestelli e il Coordinatore Riccardo Cappelli - sia la celebrazione del ventennale della caduta del Muro di Berlino. Nel mondo ci sono ancora molti muri che non cadono: esistono ancora simboli della lotta per la libertà, come Neda sdraiata sul selciato a Teheran, come i monaci in Tibet e in Birmania."


Continuano: "Ci sono muri da abbattere in Italia, come l'assenza di meritocrazia e di opportunità. Il nostro movimento giovanile deve avere la forza di andare oltre ogni muro."

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Sam
    Sam

    fan tenerezza dai..

  • Avatar anonimo di Pinhead
    Pinhead

    Ma come? La Carfagna e la D'Addario sono grandi esempi di come la il merito crei l'opportunità di diventare ministro, o di essere candidata in una lista... Basta solo trovare la propria strada e il proprio campo in cui acquisire "meriti"... Oltre ogni muro e sotto ogni scrivania.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -