Forlì, multata la ''piccionara'' di piazza Saffi

Forlì, multata la ''piccionara'' di piazza Saffi

Forlì, multata la ''piccionara'' di piazza Saffi

FORLI' - Multata dalla Polizia Municipale la "piccionara" di Forlì. La donna è stata sorpresa mercoledì mattina a bordo di un'auto circolare per le vie del centro storico a gettare pane e farina dal finestrino da far mangiare ai piccioni. Agli agenti della Vigilanza di Quartiere ha ammesso questa abitudine quotidiana nel tragitto casa-lavoro. Alla signora è stata notificata una sanzione da 25 e 500 euro. Il controllo segue una serie di segnalazioni giunte al comando.

 

Numerosi cittadini avevano avanzato la problematica relativa proprio allo spargimento su numerose strade cittadine  di alimenti per piccioni. "Il fenomeno della somministrazione incontrollata di cibo ai piccioni è notoriamente datato nel nostro territorio comunale - ricordano da Corso della Repubblica -. L'eccesso di amore  per gli animali a volte sconfina in atti in realtà dannosi per gli  stessi;  nel caso specifico questi alimenti non sono tipici della naturale alimentazione dei piccioni determinando loro una dannosa dipendenza antropica".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Bisogna inoltre considerare che tali fenomeni determinano anche inconvenienti igienico sanitari potendo contribuire alla proliferazione di infestanti - prosegue la Municipale -. Fin dal 1996 l'Amministrazione Comunale emise una  specifica ordinanza di divieto in tal senso. Oggi tale divieto è stabilito dal vigente Regolamento di Igiene Urbana Veterinaria e di Igiene degli Alimenti  ampliandolo  in senso generale per tutti gli animali  in quanto l'art 163 " Animali sinantropi in stato di libertà"  vieta di abbandonere sul territorio comunale contenitori o residui di cibo al di fuori di quelli predisposti dai volontari autorizzati".

Commenti (8)

  • Avatar anonimo di saw
    saw

    Cara stefy30 meglio i piccioni che altro .....fidati

  • Avatar anonimo di saw
    saw

    Se invece che pensare a queste str.....e si guardassero i veri problemi di Forlì forse sarebbe meglio

  • Avatar anonimo di stefy30
    stefy30

    l'ordinanza e' del 96, quindi di tempo per recepirla c'e stata. i piccioni sono animali portatori di malattie. e' ora di fare qualcosa per eliminarli. spero che la sanzione sia di 500 euro. basta con questi animali che sporcano e imbrattano le citta ed i monumenti !! cari uomo qualunque, annibale II°, benpensante, se volete i piccioni metteteveli sopra casa vostra !!!

  • Avatar anonimo di PUZZETTA
    PUZZETTA

    complimenti all'efficenza della polizia municipale xke' ha multato la persona piu' pericolosa di forli' e soprattutto x l'assiduita' degli appostamenti x catturare un delinquente da prima pagina come questa donna.Le siringhe in via maceri?la velocita' segnalata piu' volte in varie vie della citta' ?via giorgio regnoli e i suoi coltelli?la gente che gira senza assicurazione dell'auto?Ora dormo piu' tranquillo xke' hanno preso la colpevole di tutto grazie comune di Forli' e soprattutto grazie polizia municipale complimenti anche x aver fatto passare una persona come la piu' delinquente di forli' e averla sbattuta in tutti i giornali bravi

  • Avatar anonimo di oOoOoOoOo
    oOoOoOoOo

    @ benpensante hanno fatto bene a multare la signora!!! i piccioni sono autosufficienti, nn c'è bisogno che qualcuno li sfami... comunque per piccionara di piazza saffi mi era subito venuto da pensare al municipio!! : )

  • Avatar anonimo di L'uomo qualunque
    L'uomo qualunque

    Finalmente i solerti agenti della municipale hanno colpito e punito il grave e pericoloso comportamento di questa sconsiderata donna. Da ora in poi a Forlì si vivrà certamente meglio!! Ma mi facciano il piacere!!! Davvero non esiste più vergogna.....

  • Avatar anonimo di Annibale II°
    Annibale II°

    Cominciano ad incassare per pagare il pranzo "patriottico"!!!! Ai vigilantes consiglio di sfamare i piccioni con le loro piattole o pidocchi.....saranno di sicuro più naturali e non daranno una "dannosa dipendenza antropica"....!!!! Siamo OK a Forli, abbiamo vigilantes vetrinari!!!

  • Avatar anonimo di benpensante
    benpensante

    Chissà se prima di emettere l'ordinanza hanno chiesto se coloro verso i quali era rivolta erano d'accordo o no ??? Si si avete capito bene: se i piccioni erano o no d'accordo !!!!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -