Forlì: Multiculturalismo e l'orchestra di Aristotele con i Lions

Forlì: Multiculturalismo e l'orchestra di Aristotele con i Lions

FORLI' - I Lions Club Forlì Valle del Bidente, Host ed Giovanni de' Medici hanno organizzato il 10 marzo un intermeeting con il prof. Leonardo Allodi, docente della Facoltà di Scienze Politiche "Roberto Ruffilli", sul tema "La sfida del multiculturalismo".


L'incontro con Leonardo Allodi ha saputo rivalutare il concetto di dignità della persona, sviluppando nel contempo il tema della razionalità umana: il relatore ha infatti sottolineato la necessità di rispettare le culture locali, garantendo nel contempo dei principi universalistici e rispettosi di tutti i gruppi.


<<Per rispondere alla sfida multiculturale bisogna ritornare ad Aristotele ed al suo concetto di società come una orchestra sinfonica in cui convivono molte associazioni sfaccettate e diverse - ha precisato il prof. Allodi - La polis è composizione equilibrata di tante culture civili>>.
Si deve tornare a pensare che le differenze culturali indicano tante realizzazioni particolari dell'umano. << Oggi, per vincere la sfida del multiculturalismo è necessario sottomettere la propria tradizione ad una critica razionale  - ha concluso Allodi- La razionalità può farci superare le diversità religiose, consentendo l'integrazione basata su un patriottismo costituzionale, nel quale le varie minoranze possono trovare un accordo, un consenso>>.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -