“Forlì Music First” verso la finale: in giuria anche il maestro Sabiu

“Forlì Music First” verso la finale: in giuria anche il maestro Sabiu

“Forlì Music First” verso la finale: in giuria anche il maestro Sabiu

FORLI' - Concluse le semifinali del Concorso Musicale "Forlì Music First", ora è la volta della finalissima in programma martedì 5 luglio 2011. La gara metterà a confronto, nell'arena interna della "Fabbrica delle Candele" di piazzetta Corbizzi, i tre gruppi che hanno superato le selezioni live: Margò, Arthemia e Divanofobia. I concerti dal vivo inizieranno alle ore 21.30 e ogni gruppo avrà a disposizione 30 minuti per la performance. In giuria anche il direttore d'orchestra Marco Sabiu

 

Il Concorso, promosso dall'Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Forlì, è cofinanziato dal Ministero della Gioventù e da ANCI nell'ambito del bando nazionale a sostegno della musica giovanile indipendente, nel quale il Comune di Forlì è risultato tra i vincitori assieme agli altri tre partner del progetto denominato "Emilia-Romagna Indies", cioè  Comune di Piacenza, Comune di Faenza e MEI (Meeting delle Etichette Indipendenti).


"La prima edizione del concorso - commenta l'Assessore alle Politiche Giovanili Valentina Ravaioli - ha avuto ottimi risultati in termini di partecipazione di giovani musicisti, raccogliendo oltre 50 richieste di gruppi provenienti da tutta la regione con un proprio repertorio. L'obiettivo è quello di consolidare il percorso, aprendosi anche ai generi tradizionalmente più lontani dalle iniziative per emergenti e ampliando i contatti con  scuole, locali e altre manifestazioni del territorio per offrire ai giovani occasioni di visibilità e l'opportunità di suonare dal vivo in contesti significativi".


Schede dei gruppi
MARGO' - Sei musicisti  che conciliano musica folk coi ritmi e le strutture del rock, del reggae e del rumorismo: Daniele Boattini (tastiere), Matteo Dina (basso), Emanuele Tumidei (batteria), Lorenzo Bulgarelli (percussioni), Alberto Rubini (chitarra) e Matteo Celli (voce). Negli ultimi anni hanno vinto la 4^ edizione di "Forlì4Peace (2008), partecipato nel 2009 alla finale del concorso nazionale "Laratro folk" nell'ambito del MEI di Faenza ottenendo il secondo posto, vinto il concorso "Tra palco e realtà" organizzato da Lotostudio, RockPlanet e Mei di Faenza nel 2010.
ARTHEMIA - Il loro sound si rifà all'immenso contenitore del rock, contaminato dalle varie influenze musicali personali dei componenti del gruppo. La struttura pop, le contaminazioni post-rock e post punk, i testi ricercati e le grandi aperture dei ritornelli sono il risultato finale. Ne fanno parte Michele Valtancoli (voce), Matteo Leoni (voce e basso), Marco Ricci (chitarra e cori), Giacomo Chelli (chitarra ed effetti), Francesco Parasiani (batteria).
DIVANOFOBIA - Nati nel 2008, provenienti da Bologna, coltivano un genere musicale che si muove tra il poetry pop-rock,/math/indie/post-rock. Compongono il gruppo Andrea Lorenzoni (voce, basso, chitarra), Marco Donelli (chitarra, voci, basso), Marco Senin (chitarra, batteria), Paolo D'alonzo (batteria, voci, effetti, chitarra).


Giuria e premio
La giuria sarà presieduta dal noto direttore d'orchestra forlivese M° Marco Sabiu e deciderà in base ai seguenti criteri: capacità tecnico-esecutiva, originalità della musica, del testo, dell'arrangiamento e della vocalità, presenza sul palco. Oltre a Sabiu, la giuria vede la presenza di figure di prestigio come la vocalist Emanuela Cortesi, il manager in campo musicale Enzo Milani, il giornalista di "La Repubblica" e ANSA Gianni Gherardi e il Dj e giornalista forlivese Luigi Bertaccini.
Il gruppo vincitore sarà inserito in un circuito nazionale ed internazionale in collaborazione con il MEI (Meeting delle Etichette Indipendenti) di Faenza e con il Festival "Tendenze" di Piacenza. Il primo classificato, inoltre, avrà la possibilità di registrare una compilation insieme ai gruppi vincitori dei festival musicali di Piacenza e di Faenza e di esibirsi in alcuni importanti locali della Regione Emilia Romagna, individuati dagli organizzatori del Concorso, quali Vidia, Vox ed Estragon.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -