Forlì: nasce un nuovo polo di formazione, la Enav Academy

Forlì: nasce un nuovo polo di formazione, la Enav Academy

Forlì: nasce un nuovo polo di formazione, la Enav Academy

FORLI' - Intorno all'aeroporto Ridolfi si consolida il polo tecnologico di formazione: l'Enav, l'ente nazionale di assistenza al volo, che ha a Forlì già una scuola per formare gli esperti del traffico aereo, realizzerà un secondo istituto, la ‘Enav Academy', che secondo i progetti avrà funzioni di formazione e scambio internazionale. Si tratta di una scuola di 5.065 metri quadri che nascerà a fianco dell'attuale istituto di via Fontanelle.

 

L'importo complessivo dell'opera è di 11 milioni di euro, finanziati completamente con fondi ministeriali con una gara di tipo europeo. La seconda commissione consigliare, questo pomeriggio ha approfondito la convenzione che il Comune stipulerà con l'Enav, per una permuta di terreni su cui sorgeranno ben 222 parcheggi a servizio dell'intero polo tecnologico aeroportuale, tutto intorno alla futura accademia.

 

"L'intera operazione costerà al Comune centomila euro, senza il recupero degli oneri di urbanizzazione", rileva l'assessore all'Urbanistica Paolo Rava. Si tratta di un tassello del complessivo polo aeronautico al centro anche degli investimenti regionali dei tecnopoli. L'intera superficie fondiaria dell'area è di 24 mila metri quadri, non sono previsti insediamenti di tipo commerciali, che invece il Consiglio comunale ha recentemente sbloccato per un'altra area

lungo via Seganti, la strada di accesso all'aerostazione.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -