Forlì, nel centro storico torna l'Accento sulla Bellezza

Forlì, nel centro storico torna l'Accento sulla Bellezza

Sandro Lombardi

FORLI' - Prende il via questo venerdì, alle 17.30, la III edizione dell' "Accento sulla Bellezza", la manifestazione promossa dalla Fondazione CaRisp di Forlì in collaborazione con il Comune per valorizzare gli angoli più suggestivi del Centro Storico cittadino, che presenta quest'anno due importanti novità. Da una parte, infatti, la manifestazione è passata da una a tre serate, e, dall'altra, ha visto la collaborazione, oltre che con il "Laboratorio delle Idee" di Bologna, con il vasto mondo delle associazione culturali di Forlì

 

Associazioni chiamate per la prima volta a misurarsi tutte insieme su un tema prefissato, quello del dialogo tra cultura umanistica e scientifica.

 

Nella giornata inaugurale di venerdì, sarà quindi possibile seguire, sotto il titolo unitario di "Architetture dell'infinito: scienza arte poesia", 7 diversi eventi, tutti ad ingresso gratuito e senza necessità di prenotazione, ovvero: alle 17.30, ai Giardini Orselli, il Laboratorio d'arte per bambini "Aquiloni in città" (a cura dell'ass. Artincanti); alle 20 l'itinerario attraverso la città "La città verticale: l'architettura che tocca il cielo", a cura di Mario La Piano, con  animazioni di trampolieri (ritrovo presso l'ingresso della Rocca di Ravaldino, a cura dell'ass. Amphora); alle 20.30, presso Palazzo Sangiorgi, sede del Liceo Musicale, lo spettacolo "Da Pitagora a Copernico. Interviste impossibili" con Sergio Grammatico e Mario Nicosanti, accompagnati da musiche dal vivo (a cura del Centro "Diego Fabbri" e del Liceo Musicale "A. Masini"); alle 21, un secondo itinerario in città "Alla scoperta delle chiese scomparse", a cura di Silvia Arfelli ed Elisa Garavini (ritrovo presso l'Oratorio di San Francesco Regis in via Pisacane, a cura dell'ass. Dire Fare); alle 21, al Centro culturale San Francesco, la proiezione di cortometraggi con accompagnamento musicale dal vivo "Georges Méliès e la fascinazione del cielo" (a cura dell'ass. Cultura & Progetto); alle 21.30, nel  Cortile del Palazzo della Prefettura, il recital poetico di e con Sandro Lombardi "Notturno in versi"  (a cura dell'ass. Dire Fare); ed infine, alle 22.30, nella Piazzetta della Pescheria, la proiezione di scene da classici del cinema accompagnate dal vivo dalle loro colonne sonore "Hollywood stars" (a cura dell'ass. Proscena). Alle 20 inaugurerà inoltre presso il Cortile di Palazzo Sangiorgi la mostra "Puro e disposto a salire alle stelle", a cura del Museo Interreligioso di Bertinoro, che si protrarrà per l'intera durata della manifestazione.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -