"Forlì nel Cuore" si presenta ai negozianti del centro storico

"Forlì nel Cuore" si presenta ai negozianti del centro storico

FORLI' - Nella cornice istituzionale del Salone Comunale, si è svolta lunedì sera la presentazione ai commercianti del centro storico di Forlì nel Cuore, neonata Società di promozione delle attività economiche del centro città. L'appuntamento è stato occasione di approfondimento del ricco calendario di iniziative, delle finalità e del modus operandi della società, che si propone di valorizzare Forlì come centro commerciale naturale.

 

All'incontro con gli esercenti era presente il Consiglio di Amministrazione e il suo Presidente, l'Assessore Maria Maltoni, e Francesco Ferro, direttore di Integra Solutions, agenzia specializzata in marketing territoriale, che ha in carico il coordinamento tecnico del piano di promo-commercializzazione e di incentivazione delle attività produttive. Soddisfatti i numerosi esercenti presenti, che, durante il dibattito hanno avuto modo di presentare le loro istanze e proporre suggerimenti preziosi per implementare la strategia di promozione. La partecipazione attiva è, infatti, l'elemento portante di Forlì nel Cuore che intende attuare un coordinamento sinergico tra le attività di promo-commercializzazione del centro, dell'organizzazione di eventi e di pianificazione di sistemi di incentivazione al consumo perchè il centro storico possa ritrovare la giusta spinta propulsiva attraverso le attività insediate.

 

Con questo incontro parte ufficialmente la campagna adesioni. La sottoscrizione prevede un importo una tantum di 25 euro e ogni anno verrà definita una quota annuale per le iniziative. Per il 2010 questa è fissata a 200 euro più Iva, (50 euro + iva per le iniziative estive e 150 + iva per quelle autunnali e natalizie) a fronte della quale vengono forniti i servizi base di informazione, comunicazioni periodiche ed il coordinamento e la realizzazione di un programma strategico di eventi e di promo-commercializzazione in centro storico. A questo si aggiunge anche il sistema delle luminarie ed l'animazione nel periodo natalizio fino all'Epifania. Pagine internet e spazio sui principali social network, Facebook in testa, capaci di amplificare le notizie e di mobilitare persone soprattutto in occasione d eventi di massa.

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di pisa
    pisa

    Da locandina "Voce" di questa mattina intanto pare che abbiamo perso la serata di Radio Bruno che riempiva la nostra bellissima piazza. Sembra che il comune non possa permettersela, preferisce probabilmente appianare la voragine del politburo dentro Sapro. Adesso mi aspetto magari di perdere anche "Mangia la musica" in onore alle perpetue di S.Mercuriale. Avanti così, è più facile distruggere che creare e a Forlì, come al solito, non ci batte nessuno.

  • Avatar anonimo di pernacchio
    pernacchio

    Speriamo che non sia la solita manfrina per regalare un po' di soldi alla solita congrega di amici degli amici... (neonata società, agenzia, ecc. ecc.) Staremo a vedere!! PS. a proposito delle future luminarie di natale, perché ormai da anni si vedono in giro a montarle i camioncini di ditte del sud sud d'italia??? a Furlè in è bon??

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -