Forlì, Nervegna attacca Scarponi (Arpa): "Perchè era alla conferenza della Masini?"

Forlì, Nervegna attacca Scarponi (Arpa): "Perchè era alla conferenza della Masini?"

FORLI' - Attacco del leader provinciale di Forza Italia, Antonio Nervegna, al direttore di Arpa Franco Scarponi, reo di aver partecipato alla conferenza stampa con cui Nadia Masini ha ufficialmente lanciato la sua campagna elettorale in vista delle primarie del 14 dicembre e delle elezioni amministrative 2009.

 

"A quale titolo Franco Scarponi, direttore Arpa di Forlì-Cesena, era presente alla conferenza stampa di presentazione della candidatura di Nadia Masini alle primarie del Pd per le prossime amministrative? - si chiede Nervegna - Per quale motivo ha portato i suoi saluti ad una personalità politica che scende in lizza in una contesa di partito abbandonando dunque un ruolo amministrativo super partes? Quale necessità lo ha spinto ad un gesto che i testimoni riportano come di  riverenza fuori luogo?"

 

Nervegna prima ironizza: "Ma Scarponi si era preso un permesso dal lavoro per essere lì?" e poi accusa il direttore Arpa di Forlì-Cesena: "E' questa l'ennesima prova del legame politico fra soggetti che dovrebbero dialogare in autonomia e in reciproca sottolineatura di poteri "alternativi". Ora ci spieghiamo i tanti silenzi dell'Arpa di Forlì-Cesena sul problema dell'inceneritore, sulle tante sorgenti di inquinamento sempre minimizzate prima ancora di procedere alla verifica, come è stato per ultimo il caso della contaminazione da Cloruro di vinile della falda nell'area di via Pandolfa. Ora si spiega l'eterna sponda politica dell'Arpa alle iniziative delle amministrazioni di sinistra di Comune e Provincia".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Nervegna annuncia la presentazione di un'interpellanza e la richiesta di chiarimenti direttamente all'ente che Scarponi guida: "L'Arpa assicura il controllo dei fattori fisici, chimici e biologici che caratterizzano l'ambiente nelle sue diverse componenti: aria, acqua, suolo e altro - osserva Nervegna -. Non è, secondario un ruolo di totale indipendenza o di sudditanza politica in chi deve esprimersi sui livelli di inquinamento della nostra città , fattori tumorali inclusi.. C'è chi - come chi amministra da 40 anni - tende a minimizzare i rischi. ma la popolazione si merita chiarezza e si aspetta  ruoli distinti fra i vari soggetti istituzionali. E allora è giusto che Scarponi risponda dei suoi comportamenti".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -