Forlì, Nervegna (PdL): "Liquami fuori dalla fogna al parco urbano"

Forlì, Nervegna (PdL): "Liquami fuori dalla fogna al parco urbano"

FORLI' - Il consigliere comunale del PdL Antonio Nervegna se la prende con la manutenzione del parco urbano di Forlì: "Apprendo che il Comune di Forlì intende rinnovare l'affidamento della gestione del Parco pubblico allo stesso operatore in scadenza. Non mi sembra l'idea migliore soprattutto per lo stato di degrado in cui versa la parte centrale del Parco, la più frequentata. Il Parco urbano di Forlì che ritengo una bellissima realizzazione del Comune di Forlì presenta alcune problematiche legate alla manutenzione e alla scarsa sorveglianza".

 

Quindi rileva Nervegna: "Il vialetto di accesso dal sottopasso di Viale Salinatore non è mai stato

completato e questa è una responsabilità del Committente, cioè il Comune; le foglie che cadono nel periodo autunnale sui vialetti non vengono raccolte ma spostate nelle aree verdi adiacenti con un "soffione", il materassino di foglie che si crea non fa respirare il prato e lo distrugge. Soprattutto nella zona centrale più frequentata del Parco è evidente la situazione di degrado".

 

Ed inoltre: "Sempre nella zona centrale alcune settimane fa si è verificata una fuoriuscita di liquidi da una fognatura, tale perdita di liquami si è protratta per almeno una settimana senza che ci sia stato un intervento. Dopo l'intervento di ripristino i liquami depositatisi nel vialetto centrale sono

stati spostati nel verde contiguo, e tuttora sono ancora li. Il materiale dà l'idea di non essere proprio pulito o inerte. La zona è molto frequentata anche da molti bimbi e scolaresche. Nel Parco sono installati perennemente dei tendoni e gazebo che non presentano una situazione decorosa".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -