Forlì, neve. Pdl ancora all'attacco: "Sindaco pressapochista"

Forlì, neve. Pdl ancora all'attacco: "Sindaco pressapochista"

FORLI' - "Per l'ennesima volta il Comune di Forlì si è fatto trovare impreparato a fronteggiare l'ultima nevicata, lasciando gran parte della città bloccata e paralizzata per molte ore". E' la denuncia del consiglieri comunali del Pdl forlivese, Alessandro Spagna e Fabrizio Ragni, a proposito della nevicata che mercoledì ha colpito la Romagna.

 

"Il Sindaco, a quanto risulta, non ha tempestivamente comunicato all'Atr la chiusura delle scuole per la giornata di mercoledì 2 marzo 2011 - dicono Spada e Ragni -, creando gravi disagi e problemi a quei ragazzi che sono costretti a recarsi in Forlì dalle vallate circostanti per motivi di studio. Inoltre il Comune di Forlì, a quanto risulta, ancora nella tarda mattinata di mercoledì 2 marzo 2011 non sapeva fornire informazioni sull'eventualità della chiusura delle scuole per il giorno successivo, pur essendo ben note le previsioni meteorologiche".

 

"Chiediamo al Sindaco di spiegare alla cittadinanza quali sono le ragioni di un simile pressapochismo - chiudono i due consiglieri - nei confronti delle necessarie informazioni relative alla chiusura delle scuole".


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -