Forlì, neve. Pestelli (Pdl): "E' stato fatto tutto il possibile?"

Forlì, neve. Pestelli (Pdl): "E' stato fatto tutto il possibile?"

Siamo sicuri che le ripercussioni sulla viabilità delle nevicate di questi giorni siano state affrontate nel miglior modo possibile da parte dell'Amministrazione?
Ho letto l'intervento del Vice-Sindaco che loda il modus operandi del Comune; non vorrei essere polemico, ma credo che in realtà siano tanti i forlivesi che in questi giorni hanno avuto grosse difficoltà a muoversi.


Capisco la difficoltà per quanto riguarda i primi momenti, ma che dopo oltre 24 ore gran parte delle strade siano ancora ricoperte di ghiaccio non è ammissibile. Dove sono le spargisale? Forse 3 o 4 mezzi non sono sufficienti per un Comune di quasi 120.000 abitanti. Diversi cittadini si sono lamentati, e a ragione.


Il Sindaco ha detto più volte di voler trasformare Forlì in una "città europea": suggerirei come primo passo quello di dare più peso a questi piccoli problemi della quotidianità che incidono sulla qualità della vita dei forlivesi.


Luca Pestelli
Popolo della Libertà - Cons. Circoscrizione 1

Commenti (9)

  • Avatar anonimo di vico
    vico

    @manVel anche sulla mia professione, come in altri post, devo dire che fa un buco nell'acqua, non mi occupo nè di neve nè di sale.

  • Avatar anonimo di vico
    vico

    @mestesso quando non si sa contrastare un'idea si denigra la persona che la esprime. Dire a qualcuno che non fa nulla non è il massimo. Non tema lavoro, e se vuole, accetto scommesse sulla mia professione.

  • Avatar anonimo di manVel
    manVel

    La risposta può essere solo una: fa l'autista di spartineve e spargisale. Infatti commenta adesso che la neve ha smesso di cadere, e soprattutto è l'unico che dice che le strade erano perfette e praticabili!!!

  • Avatar anonimo di mestesso
    mestesso

    Una domanda per il sig. Vico. Lei che lavoro fa che tutti i giorni sta sempre a commentare comunicati a tutte le ore??! niente?

  • Avatar anonimo di vico
    vico

    Non mi sembra da cittadino forlivese di aver riscontrato grossi problemi. Le strade principali erano perfette già sabato mattina e anche le stradine del centro storico esano in buone condizioni da sabato pomeriggio. Certo che senza i tagli ai finanziamenti dei comuni, compreso i 2 milioni di euro di copertura del mancato introito dell'ici si potrebbero avere servizi + efficenti... ma sarebbe banale dire nevica... governo ladro. Vico Zanetti cons circ 1

  • Avatar anonimo di corso.rossi
    corso.rossi

    Si la situazione è stata complessa un po' ovunque,ma era stata ampiamente prevista dalla protezione civile con congruo anticipo. Le strade di Forli,oggi 21 dicembre,sono ampiamente ricoperte di ghiaccio eccetto le srterie principali come lo sono tutte le piste ciclabili e moltissimi marciapiedi fuori dal centro storico.Questa è la situazione e TUTTI dobbiamo prenderne atto,ammettendo serenamente cio' che è e dando le opportune attenuanti.Cio' che stona in tutto questo è che il vice sindaco neghi l'evidenza è dica che è stato fatto tutto ammodo.Se avesse ammesso che di piu' non si poteva fare con quello che si ha forse non avrebbe suscitato polemiche,molto tenui in verità.In caso di eventi eccezionali occorre richiamare forse un po' piu' di operatori a lavorare ed essere tempestivi.Meglio pagare qualche straordinario che riempire i Pronti Soccorsi.Se ben ricordo anni fa,sindaco Rusticali,ci fu una grossa nevicata ma il Comune l'affrontò con maggiore tempestività e ci furono meno disagi.....

  • Avatar anonimo di Rath
    Rath

    Si paralizzano citta come Londra e Parigi perche non sanno come cavarsela con la neve, a Forli questo non è permesso. E poi gran parte delle strade ricoperte dal ghiaccio?? Giusto perchè si deve far polemica sempre e a priori.

  • Avatar anonimo di ATTILA
    ATTILA

    Guardate.. il vice-sindaco ha fatto il possibile. Certo il possibile in base a ciò che lui sà e che gli viene raccontato dagli uffici. Purtroppo non è neanche a conoscenza come è impostata l'organizzazione in caso di neve. (basterebbe chiderglielo). A fatica sà chi è del comune ul dirigente responsabile. Quanti e quali sono e con chi i contratti in essere per lo svolgimentodi tale servizio.? Ma non disperiamo il vice si farà, stà imparando forse a fine legislatura ci dirà le informazioni esatte. Il sale per forlì onestamente è sempre stato molto scarso e soprattutto non vi è stato un approvvigionamento per i casi di emergenza. il problema vero però è, quando la protezione civile all'erta la prefettura e conseguentemente il comune, per situazioni meteo di una certa rilevanza, ( questo per Forlì fa capo al comando dei vigili,) LI' bisogna attivarsi in tempo. TUTTO QUI , ma il buon vice ancora questo non lo sà. STA' ANCORA STUDIANDO POVERA FORLI'

  • Avatar anonimo di mestesso
    mestesso

    si che è stato fatto il possibile....l'obbiettivo era quello di far diventare Forli una pista di pattinaggio... ci sono riusciti alla grande!!!! complimenti al vicesindaco!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -