Forlì, nevicata eccezionale. Giovedì scuole aperte

Forlì, nevicata eccezionale. Giovedì scuole aperte

Forlì, nevicata eccezionale. Giovedì scuole aperte

FORLI' - Sono tutti operativi i mezzi del Piano Neve predisposto dal Comune di Forlì nell'ambito delle attività affidate al Gestore del "Global Service Manutentivo Stradale". A partire dalle ore 23.30 di martedì, quando le precipitazioni nevose hanno cominciato ad assumere una particolare rilevanza in termini di spessore di accumulo, è stato attivato il servizio di spalature che per tutta la notte ha interessato, e continua a coinvolgere, 54 automezzi dotati di lame spartineve.

 

Sono inoltre operativi tre mezzi (due bobcat e una pala) per le piste ciclabili principali ed è stata assegnata massima priorità alla viabilità di accesso e alle aree di sosta del polo ospedaliero Morgagni - Pierantoni. Un'attenzione specifica è stata riservata alle aree del mercati coperti della città (Viale Vittorio Veneto e Piazza Cavour). Oltre alle già previste squadre del gestore, è stata avviata la collaborazione con l'Associazione "Forlì Emergenza", già attiva nell'ambito della Protezione Civile, che si sta occupando della spalatura manuale dei passaggi pedonali principali.

 

Vista la particolare emergenza collegata alle alberature, data la consistenza della neve, sono attive 6 squadre che operano per la messa in sicurezza delle alberature con l'ausilio di piattaforme e turbonebulizzatori, e per rimuovere situazioni collegate a rami pericolanti. Le operazioni proseguiranno fino al termine dell'evento nevoso. Alle 14.45 di mercoledì, alla luce degli interventi di pulizia delle strade e di rimozione delle situazioni di pericolo attualmente in corso, e salvo aggravamento delle condizioni meteorologiche o di altri impedimenti che possano insorgere, non è prevista l'adozione di provvedimenti di sospensione delle attività scolastiche per la giornata di giovedì.

 

Si ricorda che mercoledì il Comune ha emesso un'ordinanza per disporre la sospensione delle attività scolastiche di tutte le scuole e degli istituti di Forlì. Le scuole sono state tenute a garantire tuttavia l'accoglienza degli scolari che si sono presentati. Per giovedì sono annullate in via straordinaria le limitazioni del traffico del giovedì previste nel programma regionale di contrasto all'inquinamento atmosferico.

 

Per motivi di sicurezza dovuti all'entità della precipitazione nevosa e al rischio connesso ai danni provocati alle alberature, si invitano i cittadini a restare per quanto possibile nelle proprie abitazioni. In occasione di nevicate intense è fondamentale ridurre la velocità di circolazione, dare la precedenza ai mezzi di servizio e circolare con pneumatici antineve o catene. Inoltre si invitano i cittadini frontisti delle strade a sgomberare i marciapiedi e le bocche di lupo dalla neve.

 

Particolare attenzione va riservata anche alla sosta dei veicoli che vanno parcheggiati in strada solo in caso di necessità e comunque in modo corretto, prestando attenzione al pericolo rappresentato dalle possibili rotture delle alberature e dai conseguenti danni agli autoveicoli sottostanti. L'Amministrazione comunale esorta tutti i forlivesi a pulire davanti a casa in modo da evitare il rischio di scivolamento, dedicando massimo impegno e collaborazione per far fronte a questi momenti di difficoltà.

Commenti (6)

  • Avatar anonimo di ValeR
    ValeR

    Questa mattina ho portato mio figlio all'asilo e c'erano le dade che stavano spalando nel parcheggio ..... non sono passati nemmeno lì!!!!!!!!! pago 345 euro al mese di retta e non passano nemmeno a pulire il parcheggio dell'asilo??????????? Non ho parole!!!!!! In stazione parcheggi impraticabili, delirio generale .... organizzazione pessima del comune!!!

  • Avatar anonimo di oOoOoOoOo
    oOoOoOoOo

    veh che se uno non riesce andare a scuola non ci va anche se le scuole sono aperte!!!... non è che lo vengono prelevare a casa e lo sgridano... se uno non può non può!!!

  • Avatar anonimo di miky
    miky

    Che bello, quando ero bambina e nevicava! La neve era sinonimo di vacanza. Il primo giorno di neve non si andava a scuola, senza bisogno che lo dicesse il sindaco. Ma erano altri tempi, la mia mamma era a casa (lavorava solo il mio babbo) e quindi non mandarci a scuola non era un problema. Oggi i genitori lavorano entrambi, e al lavoro bisogna andare in ogni modo, i nonni in pensione non ci sono, perchè in pensione non ci mandano più, perciò quando nevica tutto deve svolgersi normalmente, lavoro, scuola, asilo. Purtroppo, questa nostra società del "benessere" ci ha tolto il piacere delle nevicate, ci nega quella piccola pausa, quella vacanza inaspettata di cui godevamo anni addietro. Questa mattina quando mi sono alzata e ho visto tanta neve, per un attimo sono stata tentata di telefonare in ditta e dire "oggi non vengo, c'è la neve", poi mi sono preparata, ho spalato la neve davanti al garage e sono andata a lavorare....che tristezza.... Comunque stasera le strade erano tutte pulite, coraggio, domani non ci sono scuse, si va al lavoro e a scuola, l'ha detto anche il sindaco!

  • Avatar anonimo di truck
    truck

    Come??Domani non chiudono le scuole??Le strade saranno messe un po' meglio di questa mattina, ma se continua a nevicare voglio vedere io.. sui marciapiedi c'è ancora tanta, ma tanta neve!!

  • Avatar anonimo di nick.dinamite
    nick.dinamite

    Ma come si fa a tenere le scuole aperte? mi chiedo come faranno ad andarci non tanto i ragazzi di forlì ma tutti quelli delle vallate circostanti come santa sofia, meldola, predappio rocca ecc... Sarebbe meglio che le tenessero chiuse visto che oggi lo erano e sta continuando a nevicare!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -