Forlì, non c'è feeling tra Serapinas e Fulgor: il lituano torna a casa

Forlì, non c'è feeling tra Serapinas e Fulgor: il lituano torna a casa

Forlì, non c'è feeling tra Serapinas e Fulgor: il lituano torna a casa

FORLI' - Simonas Serapinas bye-bye. Quello che doveva essere il potenziale 'crack' del mercato FulgorLibertas - si diceva un'ala esperta, atletica, con pedigree da Eurolega, dato in recupero dal grave infortunio al ginocchio - dopo due settimane di test e prove, è stato rispedito in Lituania. Fatali per il prosieguo della carriera in maglia biancorossa del player baltico classe '84, le condizioni fisiche tutt'altro che all'altezza delle attese.

 

Mentre contro l'Aget Imola sarà utilizzato lo statunitense con passaporto tedesco, Cody Toppert, il neo coach Nenad Vucinic sta febbrilmente vagliando tutte le proprie conoscenze per arrivare ad ingaggiare un 3-4 dotato di talento, fisico e mordente in vista del rush finale per la salvezza.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -