Forlì non dimentica: ieri le celebrazioni per il 62° anniversario della Liberazione

Forlì non dimentica: ieri le celebrazioni per il 62° anniversario della Liberazione

FORLI’ – Una piazza Saffi assolata ed emozionata ha celebrato ieri il 62° anniversario della Liberazione. Gli interventi del sindaco Nadia Masini e del pro-rettore dell’Università di Bologna, Guido Gambetta, davanti ad una platea di autorità, studenti e tanti comuni cittadini, hanno seguito il momento solenne della deposizione delle corone al sacrario dei caduti e ai lampioni dove vennero impiccati Silvio Corbari e i compagni partigiani.


I picchetti militari e i rappresentanti delle associazioni dei combattenti hanno testimoniato con la loro presenza il sacrificio compiuto da tanti cittadini italiani, e forlivesi in particolare, a favore della libertà nel nostro Paese. Due i concorsi promossi dal Comune sul tema della Liberazione ed i cui vincitori sono stati premiati ieri. Nel pomeriggio le celebrazioni sono proseguite al parco urbano “Franco Agosto”, dove si è svolto anche il concerto della Banda Città di Forlì.


Sabato 28 aprile alle 10.30 è prevista nel salone comunale, in Municipio, la presentazione del libro “Il ruolo delle donne nella Resistenza”, a cura di Maria Grazia Cattabriga e Rosalba Navarra, alla quale prenderà parte anche il sindaco Nadia Masini. Domenica sera, invece, alla Vecchia Stazione in via Monte Santo, 20, a partire dalle 20.30 andrà in scena lo spettacolo dialettale “A caval de front” di Aldo Cappelli e interpretato dal gruppo “Amici del teatro di San Martino in Strada”.


Lunedì sera 30 aprile, presso la Circoscrizione 5 (via Curiel, 51) avrà luogo invece la presentazione del libro: “Storia e storie di Romagna – Norma Balelli e Gastone Sozzi, Elmo Simoncini e Annibale Natali ”, curato da Ottorino Bartolini. Interverrà anche l’assessore comunale Liviana Zanetti. A tutti i partecipanti sarà consegnata una copia omaggio della pubblicazione.


Intanto a Palazzo Albertini prosegue la mostra “L’arte un messaggio di pace” promossa dall’Amministrazione comunale per sensibilizzare sul tema della Resistenza e della Liberazione. La mostra è aperta al pubblico fino a domenica 13 maggio dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 19 (chiuso il lunedì).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Foto di Cristiano Frasca

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -