Forlì, nuova influenza: apertura straordinaria dei "Nuclei di Cure Primarie 4 e 5"

Forlì, nuova influenza: apertura straordinaria dei "Nuclei di Cure Primarie 4 e 5"

FORLI' - I medici di medicina generale in campo contro l'influenza stagionale e pandemica, con l'apertura straordinaria, a Forlì, di alcuni Nuclei di Cure Primarie. A partire dal 14 novembre, le sedi di nucleo di viale Risorgimento 281 b (Nucleo di Cure Primarie Forlì 5) e viale Roma 328 d (Nucleo di Cure Primarie Forlì 4) saranno attive anche il sabato, dalle 8.30 alle 12.30, con un medico a disposizione per le visite ambulatoriali. Alle due strutture possono rivolgersi tutti i pazienti dei prefessionisti afferenti ai rispettivi nuclei, esclusivamente, però, per problematiche influenzali.

 

Per altre patologie, consulenze telefoniche e visite a domicilio, bisogna invece far riferimento alla Guardia Medica che, nel week-end, effettua, in tutte le sedi del territorio, attività ambulatorialeQuest'ultima, in previsione del picco epidemico, è stata, per altro, rafforzata.

 

La palazzina della Guardia Medica di Forlì, situata in una delle due ali d'ingresso all'ospedale "Morgagni-Pierantoni", in via Carlo Forlanini, è stata infatti completamente rinnovata, migliorando accessibilità e comfort. Grazie all'intervento, a cura dell'Ufficio Tecnico dell'Ausl di Forlì, gli ambulatori sono raddoppiati, ed è stata ricavata una nuova sala d'aspetto, più ampia e funzionale. Aumentati, poi, i medici di continuità assistenziale chiamati a effettuare visite domiciliari, passati da tre a quattro. Il numero di telefono cui rivolgersi è 0543 731601.

 

L'apertura straordinaria delle due sedi di nucleo è prevista per quattro sabati, sino al 5 dicembre, grazie all'adesione totalmente volontaria dei medici coinvolti. «Grazie alla sensibilità dei medici di medicina generale - commenta il dottor Corrado Fini, direttore del Dipartimento di Cure Primarie dell'Ausl di Forlì - siamo riusciti a offrire ai cittadini un'ulteriore opportunità. Auspichiamo che in questo modo anche il Pronto Soccorso sia sgravato da tutta una serie di richieste, cui possono rispondere al meglio, in prima battuta, i medici di medicina generale e di continuità asistenziale».

 

Per quanto riguarda i medici attivi nei due nuclei che hanno garantito l'apertura il sabato, il Nucleo di Cure Primarie Forlì 4, coordinato dalla dottoressa Maria Elisabetta Turchetti, è composto dai seguenti medici di medicina generale: Bertaccini Franca, Chioccini Gabriella, Collinelli Fabio, Cortesi Giorgio, Di Battista Dario, Flamigni Maria Fanny, Medri Mercede, Mordenti Lucia, Nanni Alberto, Neri Giovanni, Ravaioli Widmer, Righini Silvia, Tassinari Franca, Turchetti Maria Elisabetta, Valentini Maria Cristina.

 

Il Nucleo di Cure Primarie Forlì 5, coordinato dalla dottoressa Colomba Lo Presti , è formato, invece, dai seguenti medici di medicina generale: Carlo Azzaroli, Alberto Bandini, Paolo Betti, Franco Bezzi, Ferdinando Borroni, Alberto Camporesi, Giorgio Camprincoli, Pierluigi Dall'Amore, Carla Donati, Daniele Donati, Eugenio Fosconi, Eugenio Ghetti, Maria Grazia Marzocchi, Remo Mattarozzi, Gabriella Messina, Aristide Missiroli, Roberto Mucci, Gian Michele Righi, Giampiero Rossi, Armando Valpiani.

 

Si ricorda che solo i loro pazienti possono rivolgersi, il sabato, nelle rispettive sedi di nucleo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -