Forlì, "Nuove visioni" alla Collina dei Conigli

Forlì, "Nuove visioni" alla Collina dei Conigli

FORLI' - Secondo appuntamento della stagione per Nuove Visioni, la rassegna della Collina dei Conigli presentata da Billy - rivista cinematografica romagnola e dedicata ai capolavori del cinema mai distribuiti in Italia. Introdotto da Matteo Lolletti e Michelangelo Pasini, nella Sala Cronenberg del pub del Parco Urbano di Forlì, martedì 12 ottobre a partire dalle 21.00, sarà possibile vedere (e parlare insieme di) Storytelling di Todd Solondz, il controverso regista di Happiness.

 

Uscito nel 2001, considerato uno dei capolavori del regista americano, Storytelling si colloca nel solco tipico del cinema di Solondz: nessun compromesso, scorretto, feroce e implacabile. Attraverso due episodi, Fiction e Non Fiction, Storytelling racconta un'America sconsolante e agghiacciante, con un registro asciutto e sconvolgente, in cui prima una studentessa bianca, il suo ragazzo e il loro professore nero, poi un liceale, la sua famiglia, una domestica e un documentarista, scrivono un apologo disperante di un mondo cinico e barbaro. Molto più essenziale degli altri lavori di Solondz, questa pellicola del 2001è però altrettanto cupa e fatalista, intrisa di un senso di sconfitta stordente, scomoda e disturbante, per quanto riserbi forse un barlume di speranza. Devastato anche in patria da problemi di censura, ma più che altro inviso all'establishment, Storytelling è un film che non si dimentica e che, per molti aspetti, non fa prigionieri.

 

Ingresso libero.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -