Forlì, oltre 200 giovani hanno firmato per dimissioni del premier

Forlì, oltre 200 giovani hanno firmato per dimissioni del premier

FORLI' - A Forlì oltre 200 giovani studenti degli istituti superiori e dell'università hanno già sottoscritto l'appello lanciato dal Partito Democratico per chiedere le dimissioni del Presidente del Consiglio. Lo comunica il Pd forlivese attraverso i Giovani Democratici. 

 
"La convinta adesione di tante ragazze e ragazzi all'appello - afferma il Pd - dimostra la totale carenza di fiducia dei giovani verso un governo ed il suo premier che appaiono totalmente concentrati sulle proprie imbarazzanti vicende personali e totalmente incapaci di dare risposta ai problemi dell'Italia. È tempo di una riscossa civica nel nostro paese, che parta dall'Italia migliore, quella che lavora, che studia, che punta sulle proprie capacità anche in un periodo di crisi profonda come quella che stiamo vivendo"
 
"Il Partito Democratico ha già pronte diverse proposte, alternative alle scelte del Governo, su scuola, lavoro, fisco, sviluppo economico - fanno notare i Giovani Democratici -. Tutte proposte che esistono e sono pubblicate on-line ma di cui la tv non parla perché far credere ai cittadini che l'opposizione non esiste fa comodo a molti e fa sicuramente più audience. Noi saremo in piazza in questi giorni per raccogliere firme e far sentire più alta la voce della protesta e della vergogna per quanto sta accadendo e anche per far conoscere l'alternativa concreta che il PD intende proporre al Paese per risalire la china".
 
Sabato 5 febbraio, dalle ore 16 in poi, i Giovani Democratici saranno in Piazza Saffi con un banchetto per la raccolta firme.  

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -