Forlì: omaggio a Chopin degli "Amici dell'Arte"

Forlì: omaggio a Chopin degli "Amici dell'Arte"

Fryderyk Chopin

Con un omaggio a Fryderyk Chopin, a duecento anni dalla nascita del compositore polacco, si apre il 2010 degli  " Amici Dell'Arte " con un concerto  che vedrà assoluto protagonista al pianoforte uno dei più grandi interpreti chopiniani di oggi, Pietro De Maria. L'appuntamento è per domenica 10 gennaio alle 17 al teatro Diego Fabbri di Forlì. Al termine del concerto, De Maria incontrerà il pubblico presente nel foyer del teatro.

 

  Due Notturni dai temi dolci e sognanti, la Sonata n. 2 op.35 ( con la famosa Marcia funebre ), il Valzer op. 64 n. 2, la Polonaise-Fantasie op.61, ci permetteranno di verificare la validità del giudizio di Lorenzo Arruga:  "Come mette le mani sul pianoforte Pietro De Maria, viene da tirar fuori come nuova un'antica definizione: è un pianista poeta."

 

Dopo la prima parte interamente dedicata a Chopin, Pietro De Maria condurrà il pubblico alla scoperta del pianista compositore Nikolaj Kapustin (Gorlovka, Ucraina, 1937), discendente della scuola pianistica russa , noto anche come arrangiatore e compositore jazz.  Anche in questa seconda parte,le doti virtuosistiche e di interprete di De Maria saranno messe in piena luce.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -