Forlì: Paolo Mieli rinviato a giudizio per diffamazione a Valter Bielli

Forlì: Paolo Mieli rinviato a giudizio per diffamazione a Valter Bielli

Forlì: Paolo Mieli rinviato a giudizio per diffamazione a Valter Bielli

FORLI' - Parte dal tribunale di Forlì il rinvio a giudizio per il direttore del "Corriere della Sera", Paolo Mieli, a proposito della querela avanzata nei suoi confronti dall'ex deputato forlivese Valter Bielli, a seguito di alcuni articoli ritenuti offensivi nei propri confronti sul dossier Mitrokhin e sulla commissione parlamentare di cui Bielli faceva parte. Scatterà il processo anche per Salvatore Sechi, docente universitario ed editorialista all'epoca dei fatti del ‘Corsera'.

 

Il processo partirà il prossimo 16 settembre. Paolo Mieli è stato citato in quanto direttore responsabile del "Corsera" e della sua edizione on-line, mentre Sechi in quanto l'estensore di un articolo apparso su "Corriere.it" e su "L'opinione della libertà".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I difensori di Mieli e Sechi hanno sostenuto l'incompetenza territoriale e chiesto il trasferimento del procedimento a Milano. Istanza respinta dal gup Rita Chierici, che su richiesta del pm Alessandro Mancini ha accolto la richiesta di rinvio a giudizio. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -