Forlì, Pasini (Udc): "Proroga sui mutui comunali per sbloccare l’attività"

Forlì, Pasini (Udc): "Proroga sui mutui comunali per sbloccare l’attività"

Dall'Unione di Centro, per iniziativa del consigliere comunale Andrea Pasini, arriva una proposta di ordine del giorno, per il consiglio comunale prossimo, su un tema finanziario di grande attualità, a fronte della situazione economica non certo esaltante, in cui versa l'amministrazione forlivese.

 

"Vista lo stato di difficoltà delle casse comunali - afferma Pasini - causato da tagli ai trasferimenti erariali, eliminazione dell'ICI e limiti imposti dal Patto di Stabilità, in attesa di sapere gli effetti del federalismo municipale (in fase di elaborazione in Parlamento), proponiamo di discutere, come azione d'emergenza, il "congelamento", per due esercizi finanziari del pagamento delle rate dei mutui accesi dai Comuni con la Cassa Depositi e Prestiti".

 

Questo tipo di provvedimento, alla luce della scadenza del 31 marzo, termine entro il quale deve essere approvato il bilancio di previsione, "eviterebbe l'antipatico esercizio provvisorio, garantirebbe al Comune risorse per finanziare programmi di investimento, sbloccare i pagamenti ai fornitori, ridurre la spesa corrente e di fatto rappresenterebbe un volano importantissimo per il rilancio dell'economia dell'intero territorio".

 

"In sede di definizione della proposta - precisa Pasini - sarà necessario introdurre parametri per sostenere in primis i Comuni virtuosi e per garantirne la sostenibilità. Per questo chiediamo  di sollecitare il Ministero dell'Economia affinché sostenga, presso la Cassa Depositi e Prestiti SpA, la necessità di predisporre tale "moratoria", tenendo conto dei parametri di virtuosità dei Comuni e impegnandoli a non contrarre mutui per tutta la durata della proroga".

 

 "Tale proposta - conclude Pasini - nasce dal desiderio di mettere in campo il massimo spirito di collaborazione, perché, in una fase come quella attuale, è necessaria la disponibilità di tutti per tentare di uscire al più presto possibile da questa situazione di "secca" che paralizza l'attività dell'intero sistema Paese".

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -