Forlì, passeggia nella “gabbia” dei Giardini Orselli: multato

Forlì, passeggia nella “gabbia” dei Giardini Orselli: multato

Forlì, passeggia nella “gabbia” dei Giardini Orselli: multato

Dopo la chiusura dell'intera area dei Giardini Orselli avvenuta nei giorni scorsi in seguito all'ordinanza firmata dal Comandante della Polizia Municipale, Elena Fiore, giovedì sera la pattuglia serale incaricata del controllo del rispetto del divieto, ha notato un giovane che camminava tranquillo all'interno dell'area transennata. Si tratta di un romeno di ventritrè anni domiciliato a Casemurate che ha tentato banalmente di giustificarsi balbettando che non sapeva del divieto.

 

Quindi ha aggiunto che stava facendo solo facendo un giretto. Strano che abbia deciso di passeggiare in un'area interamente circoscritta da una transennatura metallica alta circa 2 metri e sono presenti cartelli di divieto a distanza di pochi metri l'uno dall'altro.  Per lui è scattata una sanzione amministrativa di 50 euro.  Nei giorni scorsi l'intera area dei Giardini Orselli è stata transennata, con accesso vietato per qualsiasi cittadino, con un'ordinanza ad hoc firmata dal Comandante dei vigili Elena Fiore, che ha semplicemente anticipato di pochi giorni la chiusura per i lavori di riqualificazione dei giardini in oggetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


In seguito a sopralluoghi effettuati la settimana precedente, erano state notate alcune grosse viti arrugginite fuoriuscire dal legno delle sedute delle panchine ed un costante ristagno di acqua nella zona della vecchia fontana nonostante la siccità degli ultimi giorni; luogo ideale quest'ultimo per il proliferare delle larve della zanzara tigre.  Considerati quindi l'esistenza di punti di potenziale pericolo per le persone che potevano trovarsi all'interno dell'area, in particolare per i bambini, nonché l'imminente avvio dei lavori sopracitati, l'Amministrazione ha deciso di chiudere immediatamente l'accesso ai giardini.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di claudio
    claudio

    Pericolo immane, sconvolgente: due viti di traverso, arrugginite e zanzare feroci con la gente!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -