Forlì, Pendolari. Pasini (Udc): "continuano i disagi per i forlivesi"

Forlì, Pendolari. Pasini (Udc): "continuano i disagi per i forlivesi"

Sulla questione dei pendolari romagnoli che ogni mattina devono recarsi a Bologna per raggiungere il proprio posto di lavoro, nulla si muove: continuano le proteste dei cittadini per i pochi treni e sempre affollatissimi, ma nessun risultato è stato raggiunto dopo che tante voci, fra cui quella del segretario provinciale UDC Andrea Pasini, avevano chiesto all'amministrazione comunale di Forlì un interessamento in merito.

 

"Serve una nuova corsa nella fascia mattutina - esordisce Pasini - che giunga a Bologna fra le 8,00 e le 9,00 ed una pomeridiana che giunga a Forlì fra le 17,00 e le 18,00: tempo fa avevo sollecitato l'intervento dell'amministrazione, ricevendo la promessa del vice-sindaco Biserna di un suo personale interessamento in Regione: sta di fatto che, se da una parte i contatti con l'assessorato regionale ai Trasporti ci sono stati, dall'altra non si è portato a casa nessun risultato positivo".

 

"Nel frattempo - continua Pasini - dalle informazioni in nostro possesso pare che a Cesena, dove il problema si presenta nei medesimi termini che a Forlì, qualcosa si sia mosso, con l'interessamento personale del sindaco Lucchi direttamente presso la Presidenza Regionale: chiedo quindi con forza al Sindaco Balzani ed all'intera Giunta di considerare la questione urgente e prioritaria per i forlivesi e di attivare tutte le azioni necessarie per individuare soluzioni positive ad un problema che riguarda tantissimi forlivesi.

 

Nei prossimi giorni la questione dei trasporti ferroviari per i pendolari sarà di nuovo oggetto di un'interrogazione urgente che Pasini invierà al Sindaco di Forlì.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di pecoranera
    pecoranera

    Ma come ? Tutto non si era risolto con la sfilata del Sindaco Balzani con tanto di fascia tricolore a tracolla nel treno? O solo, come sempre ,un po' di scena poi chissenefrega?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -