Forlì, per due volte tentano furto all'azienda nautica. Ladri costretti a fuggire

Forlì, per due volte tentano furto all'azienda nautica. Ladri costretti a fuggire

Forlì, per due volte tentano furto all'azienda nautica. Ladri costretti a fuggire

FORLI' - La ditta nautica "Crociani" ancora nel mirino dei ladri. I "soliti ignoti" hanno provato due incursioni in un'ora, ma sono stati costretti alla fuga dalle pattuglie delle forze dell'ordine. L'episodio si è consumato nella tarda serata di lunedì, intorno alle 23.30. Secondo una prima ricostruzione dei fatti i banditi hanno provato a manomettere un sensore dell'allarme. La stessa azienda era stata oggetto di un furto commesso la notte del 23 febbraio.

 

>LE IMMAGINI DEL FURTO DEL 23 FEBBRAIO

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella circostanza sparirono otto motori, per un valore di oltre 50mila euro. Si tratta di propulsori da diporto di piccola cilindrata, facilmente trasportabili e commerciabili, che si trovavano custoditi nel magazzino del rimessaggio e nell'officina riparazioni. Per entrare i banditi avevano scavato una sorta di tunnel per oltrepassare la recinzione, eludendo così il sistema d'allarme. Questa volta i banditi ci hanno provato due volte, ma sono stati costretti alla fuga per i campi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -