Forlì, per due volte tentano furto all'azienda nautica. Ladri costretti a fuggire

Forlì, per due volte tentano furto all'azienda nautica. Ladri costretti a fuggire

Forlì, per due volte tentano furto all'azienda nautica. Ladri costretti a fuggire

FORLI' - La ditta nautica "Crociani" ancora nel mirino dei ladri. I "soliti ignoti" hanno provato due incursioni in un'ora, ma sono stati costretti alla fuga dalle pattuglie delle forze dell'ordine. L'episodio si è consumato nella tarda serata di lunedì, intorno alle 23.30. Secondo una prima ricostruzione dei fatti i banditi hanno provato a manomettere un sensore dell'allarme. La stessa azienda era stata oggetto di un furto commesso la notte del 23 febbraio.

 

>LE IMMAGINI DEL FURTO DEL 23 FEBBRAIO

 

Nella circostanza sparirono otto motori, per un valore di oltre 50mila euro. Si tratta di propulsori da diporto di piccola cilindrata, facilmente trasportabili e commerciabili, che si trovavano custoditi nel magazzino del rimessaggio e nell'officina riparazioni. Per entrare i banditi avevano scavato una sorta di tunnel per oltrepassare la recinzione, eludendo così il sistema d'allarme. Questa volta i banditi ci hanno provato due volte, ma sono stati costretti alla fuga per i campi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -