Forlì, per evitare tamponamento si schianta contro un palo. Era ubriaco

Forlì, per evitare tamponamento si schianta contro un palo. Era ubriaco

Forlì, per evitare tamponamento si schianta contro un palo. Era ubriaco

FORLI' - Per evitare un tamponamento si è schiantato contro un palo della luce. Il conducente, un quarantacinquenne forlivese, è risultato positivo al test dell'etilometro con un tasso di alcol nel sangue pari a 1,87 grammi per litro, oltre tre volte il limite consentito dalle legge in 0,50. L'incidente si è verificato venerdì pomeriggio intorno alle 16 in via Vespucci, all'altezza della concessionaria ‘Sassi Moto'. L'uomo si trovava al volante di un ‘Fiat Ducato'.

 

Secondo quanto ricostruito dalla Polizia Municipale, stava percorrendo la via Vespucci in direzione di via Ravegnana. Agli agenti il 45enne ha dichiarato che il tutto ha avuto origine dal tentativo di evitare un gatto che attraversava la strada da parte dell'auto che lo precedeva. L'alto tasso alcolico presente nel sangue ha sicuramente diminuito i riflessi del guidatore che, nel tentativo di non tamponare la macchina ha perso il controllo del proprio Ducato.

 

Il 45enne è stato accompagnato al pronto soccorso per le medicazioni e giudicato guaribile in 5 giorni ma le conseguenze sarebbero potute essere ben più gravi. Per liberare la strada è stato necessario l'intervento di una seconda pattuglia della Polizia Municipale per la viabilità e di una squadra dei Vigili del Fuoco per la messa in sicurezza dell'impianto elettrico della pubblica illuminazione. Il conducente del Ducato rischia l'arresto da 12 a 24 mesi, l'ammenda di euro 3mila euro e la revoca della patente di guida.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -