Forlì, per i concerti del San Domenico tocca al Quartetto d’Archi del “Masini”

Forlì, per i concerti del San Domenico tocca al Quartetto d’Archi del “Masini”

FORLI' - Terzo appuntamento domenica 12 dicembre alle 11.15 con i "Concerti - Aperitivo al San Domenico", promossi dal Fondo per la Cultura in collaborazione con il Liceo Musicale "Angelo Masini", i Musei San Domenico stessi e la Camera di Commercio di Forlì-Cesena.

 

Protagonista dell'evento - che abbina un concerto di musica da camera ad un dipinto conservato nella pinacoteca civica in cui sono rappresentati gli strumenti musicali utilizzati nel concerto stesso - sarà il quartetto d'archi del liceo musicale forlivese, composto da Vittorio Veroli e Silvia Benvenuti al violino, Mascia Turci alla viola e Gabriele Gardini al violoncello, che si misurerà con la Sinfonia in Si minore "Al Santo Sepolcro" di Vivaldi, il Divertimento in Re maggiore KV 136 di Mozart, il "Salve Regina" per soprano e archi di Pergolesi e il Mottetto per soprano e archi KV 165 "Exsultate, jubilate" di Mozart.

 

Per questi ultimi due brani il quartetto sarà affiancato da una soprano di assoluto valore come Pamela Lucciarini, allieva di Robleto Merolla, finalista di numerosi concorsi internazionali e vincitrice nel 2004 vince del premio"A. Corelli" di Fusignano con l'Ensemble "Recitar Cantando". In teatro Pamela Lucciarini ha interpretato, tra l'altro, Don Giovanni di Mozart (Elvira), La Didone di Cavalli (Cassandra e Giunone), Dido and Aeneas di Purcell (Belinda),  La Cenerentola di Rossini (Tisbe) e Demofoonte di Jommelli (Adrasto), sotto la conduzione di direttori come Riccardo Muti, Fabio Biondi, Claudio Cavina, Filippo Maria Bressan, e Pal Nemeth. Ha collaborato, inoltre, con alcuni dei maggiori ensembles barocchi europei, tra i quali Europa Galante, La Stagione Armonica, La Venexiana, L'Arte dell'Arco, Compagnia de' Musici, Antica Pietà de' Turchini, Accademia del Santo Spirito, Orchestra Barocca di Bologna, e Orchestra Cherubini.

 

Al termine del concerto, dopo un pausa per l'aperitivo, la storica dell'arte Daniela Caponera accompagnerà il pubblico in Pinacoteca per illustrare dal vivo la tavola del 1512 raffigurante L'Incoronazione della Vergine e i Santi Benedetto,  Mercuriale, Giovanni Gualberto  e Bernardo degli Uberti di Baldassarre Carrari, restituita all'originaria luminosità da un recente restauro.

 

L'ingresso è libero.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -