Forlì: Peter Green scalda il Naima

Forlì: Peter Green scalda il Naima

Forlì: Peter Green scalda il Naima

FORLI' - La sua esibizione è un fuori programma. Arriva al Naima, martedì sera, il fondatore dei Fleetwood Mac, Peter Green. Un personaggio controverso, che sparì dalle scene all'apice del successo con la band, per problemi di droga e psichici, che lo costrinsero al ricovero nel 1977. Il ritorno nel 1979, con alcuni album da solista. L'appuntamento è per le 22.30, con il 63enne chitarrista e cantautore inglese, che si esibirà a Forlì con la sua band (info 335 314568)

 

Considerato uno dei migliori blues man britannici di tutti i tempi, Green, fondò nel 1967 una sua band, i Fleetwood Mac, con la quale incise brani quali Albatross, The Green Manalishi o Black Magic Woman, portata all'immortalità grazie alla interpretazione di Carlos Santana nel 1970.

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di annibale
    annibale

    Questi revival mi danno un po' di tristezza, come quando i simple minds a Riolo qualche anno fa.... riempivano stadi, ora 1000 persone sono tante...

  • Avatar anonimo di Pinhead
    Pinhead

    Presente.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -