Forlì: “Pitea Summer Games", i giovani calciatori forlivesi si fanno onore

Forlì: “Pitea Summer Games", i giovani calciatori forlivesi si fanno onore

FORLI' - Un'esperienza che ha saputo unire l'impegno sportivo al divertimento. Per il secondo anno consecutivo, si sono fatti onore i giovani calciatori forlivesi "Giovanissimi '94" nel "Piteå Summer Games". Istituito nel 1990, è il secondo maggior Torneo di calcio della Svezia ed il decimo a livello mondiale e vede ogni anno la partecipazione di squadre provenienti da tutto il mondo. Questa edizione si è svolta dal 26 al 28 giugno.


La rappresentativa forlivese è rientrata nella notte di martedì da Piteå, località a 900 km a nord di Stoccolma, con la quale il Comune di Forlì ha instaurato ottimi rapporti di collaborazione nati nell'ambito della rete SERN (Svezia Emilia-Romagna Network), una associazione che riunisce Enti ed Associazioni dell'Emilia-Romagna e della Svezia e di cui il Comune di Forlì è membro fondatore. Alla manifestazione hanno partecipato circa settecento formazioni di quattordici diverse nazioni, con oltre diecimila giovani calciatori in azione nei nove tornei suddivisi per fasce d'età, dai 15 ai 9 anni.

 

La squadra biancorossa del Forlì Calcio ha sfiorato la vittoria nella categoria dei '94 che ha visto affrontarsi 38 squadre in nove gironi preliminari. Sette le gare disputate in tre giorni, a ritmo serrato e sotto un solo rovente e temperature vicine ai trenta gradi: condizioni meteorologiche inusuali per Piteå, situata a circa 100 km dalla calotta polare artica. I ragazzi allenati da Luca Ghetti hanno dominato il proprio raggruppamento raccogliendo tre successi su altrettanti incontri. Cinque a zero sui norvegesi del FK Landsas, ancora cinque a zero sui padroni di casa dello Storfors AIK e quattro a zero sulla formazione svedese del Savar IK. Negli ottavi di finale netta vittoria per tre a zero sul Boo FF, formazione di Stoccolma; nei quarti chiara vittoria per due a zero sui norvegesi del Sortland.


Sempre per due reti a zero, in semifinale, i biancorossi hanno superato La Academia FC, forte compagine guatemalteca. Nella finale di domenica 28 giugno, di fronte a 1500 spettatori, la vittoria è andata ai norvegesi del B1908, due a zero il risultato. Nonostante la sconfitta gli atleti forlivesi hanno onorato l'impegno recuperando energie, assenze ed infortuni ed esprimendo un ottimo gioco che ha ricevuto unanimi consensi ed ampio spazio sulla stampa locale e sui siti internet di tutto il mondo collegati all'evento. Ai ragazzi guidati da Ghetti il merito per aver dato lustro ai colori biancorossi e aver fatto conoscere in positivo la nostra Città.

 

I partecipanti della spedizione svedese sono stati, in ordine alfabetico: Babini Simone, Barzanti Luca, Barzanti Nicola, Carbonari Davide, Castellucci Nicola, Ditella Antonio, Farneti Francesco, Ferrari Manuel, Gabelli Andrea, Ghetti Andrea, Gori Nicolò, Gurioli Gianmarco, Mini Matteo, Mugnani Nicola, Rossi Lorenzo, Rossi Luca. Allenatore: Luca Ghetti. I marcatori: Ditella 5, Ferrari 4, Barzanti Nicola 2, Mini 2, Ghetti 2, Rossi Luca 2, Babini 1, Gabelli 1, Gori 1, Mugnani 1.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -