Forlì, porta a porta. Ragni (PdL): "Alcuni bidoni pericolosi per chi transita"

Forlì, porta a porta. Ragni (PdL): "Alcuni bidoni pericolosi per chi transita"

FORLI' - "Da rilevazioni effettuate sul territorio è purtroppo emerso che in diversi casi non sono stati  rispettati gli orari di esposizione dei bidoni e che gli stessi - a volte - sono stati posizionati creando ostacolo al  passaggio. Inoltre alcuni bidoni si trovavano esposti su suolo pubblico completamente aperti ed altri, per la loro colorazione, non erano visibili in orario notturno (anche a causa della scarsa illuminazione stradale di certe zone della città) costituendo pericolo per chi si trovava a transitare. Giunge inoltre notizia che in alcuni casi gli operatori dopo avere controllato il contenuto non hanno prelevano il rifiuto se di natura non attinente alla colorazione del bidone" lo dichiara Fabrizio Ragni in qualità di Consigliere comunale del PdL che aggiunge "si consideri inoltre che l'esposizione o meno dei bidoni (specialmente nelle case singole) può segnalare la presenza o meno degli utenti nelle abitazioni divenendo - di fatto - una mappatura delle presenze sul territorio che lede la privacy e può fornire informazioni ad eventuali malintenzionati" osserva Ragni.     

 

"Lunedì scorso la maggioranza in Consiglio comunale, dopo avere confabulato in aula con l' Assessore Bellini, ha avuto la sfrontatezza e l'arroganza di respingere la mozione proposta dall'opposizione con la quale si chiedeva di invitare l'Amministrazione a fornire una migliore e più chiara informazione agli utenti  in merito alla raccolta "porta a porta" aggiunge il Consigliere.    

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Proprio per questo" conclude Ragni "ho deciso di presentare al Sindaco Roberto Balzani una nuova interrogazione question - time per chiedere se tali problematiche siano state adeguatamente considerate ed in particolare se si intenda completare l'informazione agli utenti in merito ad obblighi e responsabilità derivanti dal posizionamento dei bidoni sul suolo pubblico anche con riferimento alla eventuale necessità di stipulare una polizza assicurativa".     

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -