Forlì, presentata la rassegna Scuola del teatro "Il Piccolo"

Forlì, presentata la rassegna Scuola del teatro "Il Piccolo"

FORLI' - Saranno le due nuovissime produzioni di Accademia Perduta ad inaugurare l'ampia rassegna di Teatro Scuola al Piccolo di Forlì! Dal 3 al 5 novembre andrà infatti in scena L'Orchetto, pièce di Suzanne Lebeau interpretata da Claudio Casadio e Daniela Piccari con la regia di Marcello Chiarenza, che ha debuttato con grande successo di critica e pubblico all'ultima edizione del prestigiosissimo Festival dei 2Mondi di Spoleto. Seguirà, dal 16 al 19 novembre, La Cicala e la Formica, uno spettacolo di Claudio Casadio e Giampiero Pizzol interpretato da Maurizio Casali, Mariolina Coppola e Alessandra Tomassini.

 

Seguiranno altre due storiche produzioni della Compagnia, Hansel & Gretel, che da anni è impegnata in lunghe tournée in tutta Europa e I musicanti di Brema, già vincitore del Premio ETI Stregagatto come "miglior spettacolo di Teatro Ragazzi", in scena rispettivamente dal 13 al 14 gennaio e dal 26 al 28 gennaio 2011.

Lo spettacolo successivo sarà I cavalieri della favola gioconda del Teatro Verde, rivisitazione con attori e pupazzi della celebre leggenda di Re Artù (7 e 8 febbraio). La Contrada presenterà poi Mare, racconto musicale in tre dimensioni e per quattro sensi, spettacolo di magiche filastrocche musicali accompagnano i piccoli spettatori alla scoperta dell'ambiente marino e delle molteplici creature che lo popolano (21 e 22 febbraio). Nella cenere sarà poi la proposta della compagnia I Teatrini, un'originale rilettura di quella che è forse la più celebre fiaba al mondo: Cenerentola (24 e 25 febbraio). Per i ragazzi della Scuola Secondaria di Primo Grado andrà poi in scena Vita da timidi di Nonsoloteatro. Un personaggio si trova in attesa, insieme al pubblico presente, di qualche cosa o qualcuno; un dottore, forse. Nell'attesa, si confida ai presenti parlando di sé, della sua timidezza e dei guai che gli ha procurato, delle sue sventure paradossali, ma anche dei suoi sogni e dei suoi ricordi che, nel fluire comico dello spettacolo, assumono una consistenza via via più poetica (11 marzo). Seguirà Il paese di nanna del Teatro del Canguro (15 e 16 marzo) e, in successione, Ali di farfalle della Compagnia Bella, una storia comica che, partendo dall'Arca di Noè, porterà i bambini alla scoperta di questi misteriori e meravigliosi insetti (29 e 30 marzo).

In chiusura di rassegna Jack e il fagiolo magico della compagnia Fratelli di Taglia (12 e 13 aprile) e Ciclo, riciclo e triciclo de Gli Alcuni (28 e 29 aprile).

 

Tutti gli spettacoli inizieranno alle ore 9,30.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -