Forlì, preso il pusher dei giovani. Spacciava eroina in centro

Forlì, preso il pusher dei giovani. Spacciava eroina in centro

Forlì, preso il pusher dei giovani. Spacciava eroina in centro

FORLI' - Di giorno studente, di sera spacciatore. Un 16enne di nazionalità albanese è stato arrestato nella tarda serata di mercoledì con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Forlì. Il ragazzino, residente in città, è stato sorpreso all'interno di un bar di via Giorgio Regnoli dai militari, impegnati in un servizio antidroga, con cinque dosi di eroina per un peso complessivo di 2,5 grammi.

 

Con se aveva anche 70 euro ritenuti provento dell'illecita attività. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di trovare un bilancino di precisione e materiale idoneo al confezionamento. Il ragazzino è stato affidato alla propria famiglia. Ma l'attività investigativa avviata successivamente ha permesso di accertare che il 16enne spacciava quotidianamente eroina in centro dallo scorso ottobre anche a minorenni.

 

Per questo motivo il giudice del tribunale per i minorenni di bologna ha firmato a carico del 16enne l'ordinanza di  custodia cautelare per "detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti aggravata dalla continuazione e dalla minore età degli acquirenti". I militari hanno eseguito venerdì sera, sottoponendolo alla misura coercitiva della permanenza in casa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -