Forlì, prete ricattato. I sacerdoti sconvolti: "Le insidie della miseria umana"

Forlì, prete ricattato. I sacerdoti sconvolti: "Le insidie della miseria umana"

Forlì, prete ricattato. I sacerdoti sconvolti: "Le insidie della miseria umana"

FORLI' - "Ha avuto il coraggio di uscire allo scoperto e di questo bisogna rendergli atto. Certamente questo episodio mette grande amarezza e fa riflettere sulla miseria umana nella quale l'uomo può cadere". E' don Enzo Zannoni, rettore della parrocchia di San Filippo, che parla della vicenda che ha coinvolto monsignor Zaghini. "Sono molto triste, in questo momento non sono in grado di parlare di questo argomento". E' sconvolto il predecessore di don Franco a San Mercuriale, don Quinto Fabbri, ora parroco del Ronco.

 

Il sentimento che questa vicenda crea negli ambienti delle parrocchie è di sorpresa ed amarezza. "E' un grande dolore, pensando soprattutto alla figura di don Franco - continua Zannoni - una figura eclettica, imprevedibile, intellettualmente ricca. Non è schierato, ma capace di contestare tutti allo stesso modo. In questi ultimi anni era sicuramente molto riservato, ma niente aveva mai fatto pensare ad episodi precedenti. Secondo me questo è stato l'unico". Un divario tra la figura colta, che si è "autodenunciata" e quella sola e depressa che è apparsa sulle cronache. "Uno sbilanciamento", chiarisce don Zannoni.

 

"Questa vicenda mi ha buttato a terra - conclude, estremamente provato, don Fabbri - a San Mercuriale ho dato la vita e non ho mai pensato potesse accadere una cosa del genere. In questo momento non riesco a parlarne".

 

Chiara Fabbri

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di Annibale II°
    Annibale II°

    con le spalle al muro... ma che coraggio, ma che solitudine....tutte ciance!!! Era un uomo di mondo. Qui non si tratta di debolezza umana o di relazione sentimentale ma di reiterato "vizio". Basta ipocrisie e commenti buonisti...da claque comandata. noto che il bunga-bunga fa più discepoli che la curia... davanti a ciò un cattolico può solo provare schifo e tristezza.

  • Avatar anonimo di Emanuela_
    Emanuela_

    Triste esempio del Cattolicesimo come lo ha annunciato al mondo Gesù. ...siamo lontani da Gesù.

  • Avatar anonimo di matteol
    matteol

    Beh insomma. Ha denunciato i due ragazzi dicendo che volevano dei soldi per un lavoro edile fatto male, e solo successivamente le forze dell'ordine hanno scoperto la verità: non e' uscito allo scoperto volontariamente, si e' mosso solo per questioni economiche. Capisco che la curia voglia proteggerlo, ma non deve nascondere la verità. Dispiace per i tanti sacerdoti onesti e meritevoli della nostra città, che rischiano ingiustamente di vedere infangata la categoria per un singolo, triste caso.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -