Forlì, prima volta per la serie A femminile al Monti

Forlì, prima volta per la serie A femminile al Monti

Foto di repertorio-435

FORLI' - Domenica, alle ore 14.30, nell'impianto che abitualmente ospita le gesta maschili degli Aquilotti Biancorossi scenderanno in campo le ragazze del Mustang, ovvero la franchigia con base a Pesaro che accoglie fra le proprie file anche numerose ragazze romagnole, e le brianzole del Monza Rugby fra le cui fila militano alcune ragazze nel giro della nazionale femminile. Grande emozione in casa forlivese per questo primo impegno allo Stadio Inferno Monti ed i preparativi per rendere la giornata indimenticabile si susseguono febbrilmente affinchè non ci sia alcun disagio dovendo disputare due incontri maschili prima di quello femminile.

 

L'incontro, fortemente voluto dal Presidente Mordenti e gentilmente concesso dal suo omologo pesarese Lisotti, sarà un buon veicolo pubblicitario per il rugby femminile in città e ci si aspetta una buona risposta dal pubblico locale. "Il nostro obiettivo" dice il biondo centro Colangeli "è vincere ogni partita che disputiamo, ma siamo anche consapevoli che il Monza è una squadra molto forte. Noi daremo il meglio, ma cerchiamo anche di prepararci all'incontro con il Valsugana, vero crocevia della nostra stagione. L'accesso ai play-off scudetto passa soprattutto attraverso la partita con le padovane e le due partite a fila con Monza e Mira ci consentiranno di arrivare all'incontro con un buon ritmo partita nelle gambe. Inoltre lo staff tecnico ha preparato un programma di allenamenti in comune fra Forlì e Pesaro in modo da ritrovare quel gioco di squadra che è venuto un po' a mancare ultimamente".

 

Per quello che riguarda l'incontro di domenica con il Monza sul terreno biancorosso, per il quale si attende la visita anche del tecnico della nazionale femminile Andrea Di Giandomenico, potrebbero essere tre le forlivesi impiegate ovvero il pilone Sedioli, il centro Colangeli e l'ala Rossi. "Siamo tutte molto contente ed emozionate di poter giocare fra le mura amiche. Ci aspettiamo un bel pubblico e cercheremo di non deludere le aspettative. Ringraziamo i Presidenti delle due società che ci hanno consentito di poter disputare questo primo incontro di Serie A femminile a Forlì e ci auguriamo che non sia l'ultimo" conclude il centro forlivese. Appuntamento, quindi, fissato in agenda per domenica 9 gennaio, all'Inferno Monti, per questa prima assoluta della Serie A Femminile di rugby con calcio d'inizio alle ore 14.30.

 

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Mordens
    Mordens

    Forza ragazzuole, fateci vedere una bella partita!!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -