Forlì, primarie. Spada (An): "Vittoria Balzani dà ragione al Pdl"

Forlì, primarie. Spada (An): "Vittoria Balzani dà ragione al Pdl"

FORLI' - "Nel congratularmi con il prof. Balzani per la vittoria, non posso non rilevare che gli elettori del Pd hanno confermato le tesi avanzate dal Pdl in questi anni. Tale risultato ha dimostrato che il sindaco Masini ha fallito, rivelandosi la peggior giunta della storia di Forlì". Lo dichiara Alessandro Spada, coordinatore di Alleanza nazionale a Forlì.

 

"Ma il prof. Balzani non potrà mai migliorare la disastrosa situazione in cui versa il Comune - aggiunge Spada -, perché gli uomini nel Pd non contano nulla, schiacciati dalle solite segreterie di partito con Bologna in testa, dalle cooperative rosse, dalla Cgil, da Hera, dalle lobby ambientaliste e soprattutto da quel sistema di potere che vede certe banche dettar le linee. Forlì resta devastata da numerosi e gravi problemi, e rispetto agli altri Comuni emiliani e romagnoli è da sempre in continuo ritardo su quelle grandi scelte che occorrono ad una città per vivere bene il presente e per imporsi nel futuro".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Come al solito - conclude - la sinistra con una mano di vernice fresca, gettando fumo negli occhi ai forlivesi, tenta di nascondere le incompetenze e i ritardi facendo passare il vecchio come il nuovo, ma in realtà nulla cambia e le poltrone restano le stesse. Per svegliare veramente la città serve una rivoluzione culturale forte e decisa".     

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -