Forlì: processo al fund raising, è una pratica eticamente corretta?

Forlì: processo al fund raising, è una pratica eticamente corretta?

Forlì: processo al fund raising, è una pratica eticamente corretta?

FORLI - Processo al fundraising: e' una pratica eticamente corretta? e' la domanda che sara' al centro del Festival del fundraising, dedicato al tema della raccolta fondi delle organizzazioni non profit, la principale manifestazione per i professionisti della raccolta fondi in Italia. La manifestazione, alla terza edizione, si svolgera' a Castrocaro Terme (Forli') tra il 12 e il 14 maggio, e ha gia' raccolto le adesioni di 400 partecipanti.

 

Il programma prevede 96 incontri, la presentazione in anteprima delle linee guida della Agenzia per

le Onlus sulla raccolta fondi, numerosi dibattiti e la partecipazione tra gli altri di Stephen Pigeon e Guy Mallabone, tra i piu' noti esperti del settore. Il festival e' un'occasione di scambio e confronto tra gli operatori della ricerca fondi. "Sara' un importante momento di formazione e aggiornamento professionale", spiega Valerio Melandri, presidente dell'associazione che promuove il Festival  del fundraising.

 

L'evento clou e la novita' del festival sara' una sorta di 'processo' al fundraising per capire se e' una pratica eticamente corretta: in veste di "inquisitore" ci sara' il giornalista del Giornale Stefano Zurlo, mentre a difendere le ragioni del fundraising sara' "l'avvocato" d'eccezione Valerio Neri di Save the children.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -