Forlì, profumi e lingerie rubati nella valigia. Arrestata durante l'imbarco

Forlì, profumi e lingerie rubati nella valigia. Arrestata durante l'imbarco

Forlì, profumi e lingerie rubati nella valigia. Arrestata durante l'imbarco

FORLI' - Aveva occultato nella valigia numerose confezioni di profumi, creme di bellezza, indumenti intimi ed addirittura alcuni dispositivi antitaccheggio per capi d'abbigliamento occultati all'interno di un paio di scarpe, per un importo totale di 4mila euro. Una giovane romena di 23 anni, A.M.I. le sue iniziali, è stata arrestata dalla Polizia di Frontiera e della Guardia di Finanza durante un controllo dei passeggeri in partenza dal "Luigi Ridolfi" di Forlì.

 

>LE IMMAGINI DELLA REFURTIVA

 

La ragazza è risultata da un preliminare controllo presso le banche date interforze, destinataria di diverse denuncie all'Autorità Giudiziaria per reati contro il patrimonio. Ulteriori accertamenti effettuati presso alcuni negozi forlivesi hanno permesso di verificare che ogni singola confezione dei prodotti da profumeria, ancora integra, conteneva all'interno il dispositivo antitaccheggio attivo che, al passaggio dal sistema di sicurezza, emetteva l'allarme sonoro.

 

La cittadina rumena, che ha vissuto per circa due anni a Forlì, è risultata essere stata denunciata in numerose occasioni. Nel 2008 ad Ascoli Piceno per uso fraudolento di carte di credito; nel 2009 arrestata per furto aggravato e denunciata per ricettazione a Parma; sempre nel 2009 ulteriori reati contro il patrimonio a Campobasso, Firenze e Verona; nel gennaio 2010 denunciata per furto e ricettazione a Livigno; poi a dicembre dello steso anno arrestata e poi scarcerata a Tivoli per furto aggravato; dopo qualche giorno denunciata per ricettazione e furto in concorso con altri cittadini rumeni a Livigno.

 

Tra i Modus operandi dei malviventi venivano utilizzate borse con schermature interne atte ad inibire i sistemi elettronici di antitaccheggio degli esercizi commerciali. Nell'immediatezza dei fatti la giovane rumena è stata arrestata con l'accusa di ricettazione ed associata al carcere di Forlì a disposizione del pm Fabio Di Vizio. L'arresto è stato convalidato dal giudice.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -