Forlì: prostituzione, 45enne cinese patteggia un anno

Forlì: prostituzione, 45enne cinese patteggia un anno

FORLI' – Voleva festeggiare la vittoria del centrosinistra alle elezioni regionali del 2005 divertendosi con una prostituta cinese. Così il personaggio politico si recò nell'appartamento della donna di via Primavera, ma fu fermato dagli agenti della Procura in quanto stavano tenendo sotto controllo quella casa del piacere. Mercoledì mattina si è presentato come testimone in tribunale per il processo contro due cinesi accusati di sfruttamento e agevolazione della prostituzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La 45enne Hou Ying, tenutaria dell'abitazione, ha patteggiato una pena di un anno, mentre il 44enne Quo Jarrong tornerà in Tribunale il prossimo 14 luglio. Oltre al personaggio politico davanti al giudice Alberto Rizzi (pm Marina Tambini) si sono presentati liberi professionisti ed imprenditori.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -