Forlì, proteste per i pavimenti sconnessi all'ospedale: "Sofferenza per chi è in barella"

Forlì, proteste per i pavimenti sconnessi all'ospedale: "Sofferenza per chi è in barella"

Sauro Turroni

FORLI' - Lo bolla come un caso di malasanità, che non riguarda i medici ma la struttura del nuovo Morgagni Pierantoni. A lamentare il disservizio è l'ex senatore Sauro Turroni, che si trova ricoverato all'ospedale forlivese. Il problema? I pavimenti sconnessi che provocano sofferenze coi sobbalzi durante il trasporto in un lungo corridoio che collega il pronto soccorso ad ambulatori e attrezzature mediche. "Si deve intervenire", lamenta Turroni.

 

Precisa Turroni, a capo del partito dei Verdi a livello provinciale: "Sono circondato dalle cure e dalle premure di giovani persone motivate e competenti, da medici bravi che si prodigano, di operatori sanitari che si dedicano alla loro professione con dedizione e rigore, regalandoti sempre un sorriso, dandoti sempre una spiegazione completa e chiara a dimostrazioni che ci sono ancora luoghi dove prevalgono la professionalità, il senso del dovere, il merito e giovani capaci trovano spazio per affermarsi".

 

Ma "accanto a tutto ciò vedo però anche qualcosa d'altro, un clamoroso caso di malasanità perpetua, di carattere strutturale, che colpisce con la sua imbecille esistenza, centinaia di pazienti ogni giorno, provocando in molti casi dolore, sofferenza , sempre malessere e fastidio. Sto parlando degli ampi e lunghissimi corridoi che al piano seminterrato collegano il pronto soccorso ( altro servizio che funziona assai bene ) a tutti gli ambulatori, centri diagnostici, radiologia day hospital ecc e attraverso questi ai reparti . Anche le sale operatorie che si trovano al primo piano ricevono e inviano i pazienti ai reparti tramite gli stessi corridoi".

 

Secondo Turroni la pavimentazione dei corridoi , invece di essere liscia, scorrevole come richiederebbero le ruote piene montate al di sotto di letti, barelle, lettighe e sedie che trasportano i pazienti è "incredibilmente realizzati in mattonelle 30 x 30 di ceramica, montate con fughe molto larghe, almeno 2 cm., che provocano forti e rumorosi sobbalzi continui ai mezzi con cui sono trasportati i malati e ai malati stessi. Se già i sobbalzi a chi abbia un semplice mal di testa provocano dolori atroci, aggravati dal rumore per i continui urti delle ruote sugli spigoli delle superfici, si pensi alla sofferenza per pazienti feriti o con patologie che provocano dolore, che abbiano subito traumi o interventi".

 

Se la prende coi progettisti e coi collaudatori Turroni: "Ebbene sarebbe necessario sapere i nomi di costoro, visto che saranno stati scelti se non tra i più bravi nel settore, almeno fra quelli ritenuti più affidabili per l'Ausl, così come si dovrebbe sapere il nome del collaudatore di tale opera priva di qualunque ragionevolezza e anche quello del medico, che sicuramente ci sarà stato, che aveva il compito di esprimere valutazioni legate alle esigenze del funzionamento della macchina ospedaliera".

Commenti (5)

  • Avatar anonimo di livio76
    livio76

    In consiglio comunale di 3 o 4 anni fa, Onle Turroni non si vantava anche Lei delle magnificenze del nostro Ospedale ? Se ne è già dimenticato?

  • Avatar anonimo di collina
    collina

    mi spiace per la sua presenza in ospedale,ma per vedre come sono le cose,questi politici navigati se ne accorgono solo se colpiti di persona,invece di pensare a come fare per mantenersi la poltrona farebbero meglio a scendere tra la gente per vedere come funzionano le cose ,e cercare uniti di porvi rimedio

  • Avatar anonimo di vico
    vico

    Or ch'io son fra sì compita Compagnia, degna e gradita, Vo' cantar tutta la vita Di madonna TENERINA. Oh, quant'era tenerina! Fu costei sì delicata, Che pareva esser formata Di butir, o di gioncata, O di pasta zuccarina. Oh, quant'era tenerina! A lavare una insalata Restò tutta slombolata, E ste' male una giornata, Per gridare a una gallina. Oh, quant'era tenerina! A voltarsi per il letto Si ammaccò le spalle e 'l petto, E a piegare un faccioletto Sinistrossi una mattina. Oh, quant'era tenerina! https://www.giuliocesarecroce.it/testi/canzone_madonna_tenerina.pdf

  • Avatar anonimo di Piirpa
    Piirpa

    Vorrei fare notare che l'ospedale è stato aperto nel 2004 .....arriva un pò lungo l'ex senatore Turroni!!!

  • Avatar anonimo di Max67
    Max67

    Vecchio problema, gia' evidenziato parecchio tempo fa... Il "magna-magna" dei dirigenti dell'USL non puo' essere indolore...

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -