Forlì, quando un master dà una spinta in più per la ricerca del lavoro

Forlì, quando un master dà una spinta in più per la ricerca del lavoro

Forlì, quando un master dà una spinta in più per la ricerca del lavoro

FORLI' - Un master post-laurea può cambiare la vita? Nella selva dell'offerta di master, spesso a costi molto elevati per pochi effettivi sbocchi di lavoro, ce ne sono alcuni che effettivamente possono fare la differenza nella ricerca dell'impiego. A testimoniarlo è l'iniziativa che si è tenuta giovedì presso la sede forlivese dell'Università di Bologna e che ha visto l'intervento di quattro ex studenti che hanno spiegato la loro storia di successo, grazie al master.


> LE FOTO DELL'EVENTO

 

La parola agli ex studenti di successo: quattro manager raccontano come la partecipazione ad un master sia stata fondamentale per la propria crescita e successo professionale. Diverse le testimonianze di alcuni ex allievi di master con sede a Forli dell' Università di Bologna, differenti approcci e esperienze di vita, ma comune gratitudine e soddisfazione per il titolo conseguito.

 

Paola Perini: "La sfida è stata mettermi in gioco per crescere a livello professionale e personale, diplomata del master city management, oggi direttore generale di un'azienda di servizi alla persona; "frequentare il Master è stata un'esperienza interessante e divertente al tempo stesso". Elisabetta Montesi, diplomata al master di Fundraising per il Nonprofit e gli enti pubblici, direttore pubbliche relazioni dell'Azienda Usl di Cesena.

 

Punto di vista internazionale per l' argentina Sabrina Melidoni, diplomata al master Miex, ora manager di successo: "partecipare al master è stato utile per acquisire e approfondire delle conoscenze necessarie per il mio lavoro in un contesto internazionale, ma soprattutto mi ha dato il privilegio di conoscere e lavorare con un team di persone eccezionali."

 

Isabella Balzani, diplomata al master Percorsi clinici e di ricerca nell'infermieristica oncologica ha posto l' accento sull' evoluzione della professione infermieristica che richiede continuamente aggiornamenti e specializzazioni in itinere. Infine, Nicola Tondi diplomato al master in screen translation, con esperienza anche nell' ambito della traduzione audiovisiva.

 

Combinazione di percorsi diversi; la giornata è stata occasione per riflettere, celebrare e praticare la cultura della responsabilità e il valore di fare comunità, anche tra ex studenti. Ha presieduto l'incontro il Prof. Roberto Nicoletti Delegato del Rettore per gli studenti dell'Università di Bologna e lo ha coordinato il Prof. Cristian Vaccari (Università di Bologna)


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -