Forlì, quanto costa l'albero di Natale in piazza?

Forlì, quanto costa l'albero di Natale in piazza?

Forlì, quanto costa l'albero di Natale in piazza?

FORLI' - Le polemiche sulla questione 'addobbi natalizi' in piazza Saffi si sono scatenate non appena l'amministrazione comunale ha annunciato l'apertura di un bando di idee, rivolto a tutti i forlivesi, per l'allestimento della piazza, rigorosamente autofinanziato. La Lega Nord e Confcommercio hanno già lanciato i primi strali. Ma quanto costa fare il tradizionale albero di Natale in piazza? Secondo gli esperti le cifre vanno dai 2mila euro ai 5mila, cifra, quest'ultima, messa a disposizione dal Comune.

>SONDAGGIO, COSA NE PENSI?

 

"Nel 99% dei casi si utilizzano punte di abeti recise - spiega Alex Forcellini, titolare de I Fiori in Forlì - chiaramente le cifre oscillano a seconda di dimensioni e illuminazione dell'albero. Per un abete di 10-11 metri, allestito, si può andare intorno ai 2mila euro. Certo con 5mila si potrebbe fare un bellissimo lavoro". Quindi nel budget comunale l'albero di Natale pare rientrerebbe, e, probabilmente, resterebbe anche qualche risorsa per completare l'allestimento della piazza.

 

Ma la linea del Comune è quella di un progetto basato sulla sostenibilità ambientale. Ora, utilizzare la punta di un abete recisa è sostenibile? "Non si stratta di nulla di antiecologico - afferma Stefano Silvestroni, titolare dei Vivai Silvestroni, azienda agricola - è la fine che fanno le piante nella filiera, il legname viene comunque utilizzato. Queste piante verrebbero tagliate in ogni caso, poi, magari, le più belle si utilizzano per gli alberi natalizi". Anche lui spiega che con 2mila euro si potrebbe addirittura utilizzare un abete vivo da 6 metri ben addobbato ed illuminato.

 

"In molti casi - sottolineano dal G&G Garden - è addirittura la Forestale che dona le punte di abeti recise alle città. Comunque a partire da 1.500 euro si realizza un albero in una piazza".

 

Il Comune ha invocato la creatività dei forlivesi, viste le polemiche di anno scorso, ma in molti già si chiedono se non fosse meglio dare alla città il tradizionale albero. Ora si resta ad aspettare la chiusura del bando di gara, prevista per il 29 ottobre e la scelta del progetto.

 

Chiara Fabbri

Commenti (5)

  • Avatar anonimo di pecoranera
    pecoranera

    Ma basta con tutti questi discorsi ! dal 2009 si è deciso che il color albero di Natale è troppo simile al color verde Lega Nord. E chi vorrebbe un albero razzista(chi più ne ha più ne metta sia chiaro....)? Punto. A Forlì o cambiano colore gli alberi o cambierà il colore del simbolo della lega. I leghisti non si son tirati indietro quindi UNICA soluzione,alla faccia loro ............... per riavere il nostro caro vecchio albero sarà necessarioTINGERLO DI ROSSO! m?

  • Avatar anonimo di FrancoSe
    FrancoSe

    Beato chi ha bisogno di simboli. Naturalmente era ironico ;)

  • Avatar anonimo di J. Dorian
    J. Dorian

    Ma dai, basta un albero come quello che faceva la Masini o Ruticali, mica Gentilini ! Vuoi che ci sia da far casino anche su 'ste cavolate ? Aprite con conto corrente online che una colletta la si fa, e basta ! Io non lo so, dopo la cappella siderale dello scorso anno, con il gemellaggio della piazza con Hiroshima 1945, perchè non si può tornare a qualcosa di normale, ecologico e poco costoso ? come si è sempre fatto, indipendentemente dal colore della giunta o delle passioni politice o del credo religioso.

  • Avatar anonimo di materazzi
    materazzi

    Caro AlexD credo che la Lega non aspetti che certe iniziative per far giusta polemica.....bastererbbe a volte fare le cose semplici semplici e si eviterebbero fiumi di parole ed esternazioni varie. Vivaisti, forestale ed altri addetti ai lavori ben hanno spiegato la sostenibilità ambientale di una semplice punta d'abete.....non si chiede nulla di più e non ci volevano lauree in giardinaggio nucleare per apprendere ciò......Signor Bellini, signor Balzani ma voi siete di Forlì??

  • Avatar anonimo di AlexD
    AlexD

    La Lega la butta in polemica...mi stupirei del contrario

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -