Forlì: rapido scioglimento delle nevi, si gonfia la diga di Ridracoli

Forlì: rapido scioglimento delle nevi, si gonfia la diga di Ridracoli

Forlì: rapido scioglimento delle nevi, si gonfia la diga di Ridracoli

FORLI' - Da 16,7°C a 7,5°C in 24 ore. E' sensibile il calo delle temperature sul forlivese dopo la sciroccata di martedì. Il transito della perturbazione atlantica, associata a deboli precipitazioni, ha contribuito più che altro a far perdere oltre 9°C alla colonnina di mercurio. L'impennata delle temperature ha favorito lo scioglimento delle nevi sui rilievi. A beneficiarne è stata la diga Ridracoli, il cui volume è salito nelle ultime ore ad oltre 31milioni di metri cubi.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il livello dell'invaso di Ridracoli  sta continuando a crescere a vista d'occhio. L'acqua è arrivata a quota 555,31 metri, vicinissimo la livello di tracimazione previsto a quota 557,3. Il volume registrato mercoledì pomeriggio è pari al 93,92% della capienza totale. L'inverno particolarmente generoso dal punto di vista delle precipitazioni regalerà quindi a breve lo spettacolare fenomeno delle tracimazione della diga, con la cascata spettacolare di 103,5 metri che precipita nell'alveo del fiume Bidente. E nel frattempo oltre i 1000 metri è ripreso a nevicare. Sul Monte Falco il manto nevoso, malgrado l'innalzamento delle temperature di martedì, oscilla tra 100 e 135 centimetri.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -