Forlì, rebus sui km di piste ciclabili. La Fiab: "Sono 59, non 83 come dice il Comune"

Forlì, rebus sui km di piste ciclabili. La Fiab: "Sono 59, non 83 come dice il Comune"

Forlì, rebus sui km di piste ciclabili. La Fiab: "Sono 59, non 83 come dice il Comune"

FORLI' - Non sono corretti i dati che il Comune di Forlì ha comunicato a Legambiente per stilare la classifica delle città italiane al top per la mobilità sostenibile e ciclabile. In particolare, a fronte degli 83 chilometri dichiarati dal municipio, per la FIAB-Amici della bicicletta di Forlì i chilometri effettivi di piste ciclabili in città sono 59. "Da anni all'interno di Fiab (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) si discute della attendibilità non tanto dell'elaborazione effettuata da Legambiente, quanto dei dati su cui si basa".

 

Continua la Fiab: "L'impressione, maturata girando in bicicletta, che non ci fossero particolari miglioramenti nella quantità e qualità dell'offerta ciclabile forlivese, sembra confermata dai risultati: i numeri indicati dal Comune nella scheda vanno abbondantemente ritoccati". Queste le correzioni della Fiab: piste ciclabili in sede propria 31 Km invece di 51, piste ciclabili su corsia riservata 4 Km invece di 20, percorsi promiscui pedonali e ciclabili 24 Km invece di 12, un totale di 59 Km invece di 83.

 

"La classifica di Legambiente per determinare l'indice di ciclopedonalità tiene in conto anche le "zone 30" e le aree pedonali, oltre alla dotazione di servizi, quali i parcheggi per bici e il bike-sharing; non abbiamo ancora fatto un riscontro quantitativo su questi aspetti. Gli interventi di "moderazione del traffico" sono limitati alla semplice apposizione di segnaletica, con qualche attraversamento pedonale rialzato quà e là, senza veri e propri interventi di moderazione "strutturali"".

 

"Sarebbe interessante verificare il rispetto del limite di velocità nelle zone 30, il numero di veicoli che percorrono ogni giorno l'area pedonale, il reale utilizzo del bike-sharing o la quantità di spazi adeguati per parcheggiare le bici. Inoltre sarebbe opportuno fare valutazioni anche sulla qualità delle piste e sullo stato di manutenzione, oltre che sulla quantità".

Commenti (5)

  • Avatar anonimo di Giancarlo Romanini
    Giancarlo Romanini

    nessuna strada è abbastanza stretta da impedire il passaggio delle bici, semmai sono troppo strette per le auto o per i tram, o per i cassonetti; ci sono tante soluzioni ai più diversi casi già attuate e funzionanti in diverse città italiane s. martino è in una situazione tragica non tanto per la mancanza di piste ciclabili ma per l'allucinante quantità di traffico, anche pesante, che la attraversa quotidianamente e per la massiccia presenza di auto parcheggiate sui marciapiedi davvero una situazione intollerabile!

  • Avatar anonimo di matteol
    matteol

    Hai ragione, Giancarlo, c'ho ripensato subito dopo aver inviato il commento: quelle in viale della Libertà sono corsie "extra" sulle quali passano anche le auto, vengono solitamente usate dalle bici ma non sono "piste ciclabili". Queste ultime servirebbero ancora in molte zone di Forli', a mio parere, come ad esempio la tratta di S. Martino su viale dell'Appennino. Il problema e' che su molte strade la cosa e' impossibile perche' sono troppo strette (via Decio Raggi, viale Risorgimento...)

  • Avatar anonimo di Giancarlo Romanini
    Giancarlo Romanini

    Se volete informazioni e chiarimenti circa il rilievo delle piste ciclabili esistenti fatto dagli Amici della bicicletta di Forlì potete contattarci alla mail info@amicidellabicifo.org; tanto per dire: in viale della Libertà NON ci sono piste ciclabili.

  • Avatar anonimo di matteol
    matteol

    A 'sto punto sono curioso, non ci sono delle planimetrie aggiornate con le piste ciclabili consultabili online? Nel sito del Comune ce n'e' una ma mi pare incompleta, non sono segnalate quelle di viale della Libertà e mi pare ne manchino anche altre...

  • Avatar anonimo di pecoranera
    pecoranera

    Che figure......

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -